• Civil War

    Captain America: Civil War. Marvel vs. DC, ogni supereroe ha il suo punto di vista

    lunedì, maggio 2, 2016

    Finora, il 2016 ci ha regalato due epici scontri: quello tra Batman e Superman in Batman v Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder e quello tra Captain America ed Iron Man in questo Civil War dei fratelli Russo, già autori del precedente episodio, The Winter Soldier. Il mondo sembra avere terribilmente bisogno dei supereroi, […]

    Read More
  • Wilde Salomé

    Wilde Salomé, ricerca e sperimentazione per un grande Pacino/Erode

    venerdì, aprile 29, 2016

    Presentato durante la 68ma Mostra del Cinema di Venezia del 2011, Wilde Salomé approda solo ora nelle nostre sale in una versione leggermente tagliata rispetto all’originale. Film dai molteplici dualismi: lo scrittore e il dramma, il teatro e il cinema, Estelle Parsons quale registra di teatro, Al Pacino quale regista di cinema. Pacino vuole fondere cinema e […]

    Read More
  • The Dressmaker

    “THE DRESSMAKER”. LA VENDETTA DELLA SARTA, UN PIATTO DA SERVIRE BOLLENTE SU UNA TOVAGLIA DI SENSUALE TAFFETÀ

    venerdì, aprile 29, 2016

    L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per Cinemonitor Il sottotitolo italiano è parecchio fuorviante. Solo perché Kate Winslet è vestita di rosso, alquanto scollata e scosciata, alla maniera di Rita Hayworth, non significa che sia tornato il diavolo. E anche la canzone di Gloria Gaynor “I Will Survive”, piazzata nel trailer, c’entra poco o nulla, […]

    Read More
  • Palombella rossa

    LA NUOVA, PESSIMA, MODA TRA I CINEASTI ITALIANI? MALTRATTARE I GIORNALISTI, SPECIE SE NON SONO “FIRME”

    mercoledì, aprile 27, 2016

    L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per “Il Secolo XIX” D’accordo, ci sono chili di aforismi sui giornalisti. «Non avere un pensiero e saperlo esprimere: è questo che fa di qualcuno un giornalista» teorizza Karl Kraus. «Un vero giornalista: spiega benissimo quello che non sa» ironizza Leo Longanesi. Si potrebbe continuare all’infinito. E tuttavia: perché […]

    Read More
  • Sp1ral

    Sp1ral, storia di un’anima (persa) in salsa arty

    martedì, aprile 26, 2016

    “Non ricordo più nulla, solo una spiaggia e una ragazza”. Una disincantata voice over e lo sguardo in macchina attraverso gli occhiali da sole introducono Matteo Moella (Marco Cocci) e la sua amara vicenda esistenziale di uomo tormentato da traumi infantili e dipendenza da droghe e psicofarmaci. Orazio Guarino, qui al suo secondo lungometraggio dopo lo sperimentale […]

    Read More

Editoriale
di Roberto Faenza

Articoli

Palombella rossa
apr
27

LA NUOVA, PESSIMA, MODA TRA I CINEASTI ITALIANI? MALTRATTARE I GIORNALISTI, SPECIE SE NON SONO “FIRME”

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per “Il Secolo XIX” D’accordo, ci sono chili di aforismi sui giornalisti. «Non avere un pensiero e saperlo esprimere: è questo che fa di qualcuno un giornalista» teorizza Karl Kraus. «Un vero giornalista: spiega benissimo quello che non sa» ironizza Leo Longanesi. Si potrebbe continuare all’infinito. E tuttavia: perché […]

Read More
Mulan
apr
20

Sceneggiature e gender: a Hollywood gli uomini parlano più delle donne

Hanah Anderson e Matt Daniels hanno portato a termine una delle più ampie indagini mai condotte sulle sceneggiature dei film di Hollywood. I due ricercatori hanno passato al setaccio 2.000 copioni e per ogni sceneggiatura analizzata hanno conteggiato il numero di parole pronunciate da personaggi maschili e femminili. Lo hanno definito un censimento, più che uno studio, […]

Read More

Recensioni

Civil War
mag
2

Captain America: Civil War. Marvel vs. DC, ogni supereroe ha il suo punto di vista

Finora, il 2016 ci ha regalato due epici scontri: quello tra Batman e Superman in Batman v Superman: Dawn of Justice di Zack Snyder e quello tra Captain America ed Iron Man in questo Civil War dei fratelli Russo, già autori del precedente episodio, The Winter Soldier. Il mondo sembra avere terribilmente bisogno dei supereroi, […]

Wilde Salomé
apr
29

Wilde Salomé, ricerca e sperimentazione per un grande Pacino/Erode

Presentato durante la 68ma Mostra del Cinema di Venezia del 2011, Wilde Salomé approda solo ora nelle nostre sale in una versione leggermente tagliata rispetto all’originale. Film dai molteplici dualismi: lo scrittore e il dramma, il teatro e il cinema, Estelle Parsons quale registra di teatro, Al Pacino quale regista di cinema. Pacino vuole fondere cinema e […]

The Dressmaker
apr
29

“THE DRESSMAKER”. LA VENDETTA DELLA SARTA, UN PIATTO DA SERVIRE BOLLENTE SU UNA TOVAGLIA DI SENSUALE TAFFETÀ

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per Cinemonitor Il sottotitolo italiano è parecchio fuorviante. Solo perché Kate Winslet è vestita di rosso, alquanto scollata e scosciata, alla maniera di Rita Hayworth, non significa che sia tornato il diavolo. E anche la canzone di Gloria Gaynor “I Will Survive”, piazzata nel trailer, c’entra poco o nulla, […]

Sp1ral
apr
26

Sp1ral, storia di un’anima (persa) in salsa arty

“Non ricordo più nulla, solo una spiaggia e una ragazza”. Una disincantata voice over e lo sguardo in macchina attraverso gli occhiali da sole introducono Matteo Moella (Marco Cocci) e la sua amara vicenda esistenziale di uomo tormentato da traumi infantili e dipendenza da droghe e psicofarmaci. Orazio Guarino, qui al suo secondo lungometraggio dopo lo sperimentale […]

Codice 999
apr
22

“CODICE 999”, IL POLIZIESCO SCENDE GIÙ IN GEORGIA: SBIRRI CORROTTI, MAFIA EBREA E MANN COME MODELLO

L’angolo di Michele Anselmi | Scritto per Cinemonitor Peccato per quella voce: Woody Harrelson doppiato da Roberto Pedicini non si può proprio sentire, sembra di ascoltare sempre Kevin Spacey in “House of Cards”, solo più “fatto” e rallentato. Detto questo, se piacciono i polizieschi tosti e crudeli, anche disperati, diciamo tra “Heat”, “The Town” e […]

Appena apro gli occhi
apr
20

Appena apro gli occhi – Canto per la libertà. Giovani ribelli in un mondo di porte chiuse

In un mondo di porte chiuse, come recita il testo di una canzone del film, un modo per gustare un briciolo di libertà è affidarsi alla passione e all’arte. Questo mondo di porte chiuse, che l’esordiente Leyla Bouzid descrive in Appena apro gli occhi, è la Tunisia del 2010 sotto il governo semi-dittatoriale del presidente […]

Dipartimento CoRiS

Formare nuovi protagonisti della “società della conoscenza”, in grado di spaziare nei territori contemporanei della comunicazione e confrontarsi con il continuo evolversi delle tecnologie, delle professioni e della società.


TrovaCinema di Repubblica

I film in programmazione nelle sale di tutta Italia. Scegli la città, il film o il cinema e trova il film che fa per te.

Radio Sapienza

La radio della Sapienza Università di Roma è uno spazio di pensiero e movimento sociale che, valorizzando il passato, vive nel presente e si rivolge al futuro.

 

5° The FestivalTube

Il canale YouTube dedicato all'audiovisivo italiano