Ue proroga regole aiuti produzione

Ue proroga regole aiuti produzione

La Commissione Ue ha deciso di prolungare fino al 2012, l`attuale regime di autorizzazione di aiuti pubblici per il cinema in Europa. Gli aiuti pubblici alla produzione sono limitati al 50% del totale dei costi, con l`eccezione dei film `difficili e con un budget limitato`. Il produttore deve inoltre essere libero di spendere almeno il 20% del bilancio del film in altri Stati Ue rispetto a quello che gli accorda il sostegno.

 

Fonte: Ansa

 

Lascia un commento