CINEPOSTER | FROST/NIXON.IL DUELLO

 


 La locandina riproduce la struttura della pièce da cui è il film è tratto: gli attori non agiscono, ma sono tesi nella massima attenzione alle parole dette. Il movimento è puramente verbale, non scaturisce dall’azione: i protagonisti stanno come seduti attorno a un tavolo rotondo, alle estremità dei quali assumono posizione di rilievo i duellanti del titolo, Nixon e Frost. Le foto in bianco e nero monumentalizzano l’episodio raccontato, promuovendolo ad evento storico epocale: la ricostruzione cinematografica imprime alle forzature della finzione la verità del documento, l’interpretazione critica degli accadimenti ne penetra il senso segreto.

 

di Augusto Leone

Lascia un commento