Una giuria internazionale composta da note personalita` del mondo del cinema e delle arti si sostituira` ai critici nel valutare i film in concorso alla quarta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma, in programma dal 15 al 23 ottobre 2009, che nascera` all`insegna del "Tutto il cinema per tutti". "La Selezione Ufficiale – dice il presidente Gian Luigi Rondi – proporra` film di grandi autori e con grandi interpretazioni; la sezione L`Altro Cinema/Extra dara` spazio, con lungometraggi e documentari, al cinema d`avanguardia e di ricerca; un progetto speciale avviera` un discorso sull`ambiente, impegnando il cinema quale valido supporto; Alice nella Citta` fara` il punto sul cinema per ragazzi, fino ai 12 e fino ai 17 anni, con due distinte giurie".
 

Sul fronte bilancio 2009, il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha accettato di togliere il tetto per i contributi privati, mentre il presidente del Lazio, Piero Marrazzo, si e` detto disposto a riportare i contributi della Regione alle cifre delle precedenti edizioni: immediata gratitudine di Rondi, pronto a riprendere i progetti Attivita` Permanenti e Retrospettive.

 

Fonte: Adnkronos/Cinematografo.it