Alla Mostra di Venezia torna sezione “Controcampo Italiano”

Alla Mostra di Venezia torna sezione "Controcampo italiano"

Alla Mostra del Cinema di Venezia torna Controcampo italiano, la sezione che intende fare il punto sulle tendenze del cinema italiano, sui suoi percorsi regolari e irregolari. La volontà è quella di collegarsi alla omonima linea di programmazione ideata nel 1980 da Carlo Lizzani per la Mostra, all`epoca da lui diretta.

E` questa la principale novità del regolamento della 66. Mostra Internazionale d`Arte Cinematografica (2-12 settembre 2009) diretta da Marco Müller, approvato dal Cda della Biennale di Venezia presieduto da Paolo Baratta. Le opere di lungometraggio di Controcampo italiano (fiction e non fiction, al massimo 7 e tutte, ovviamente, rigorosamente in prima mondiale) saranno proiettate in Sala Grande al Palazzo del Cinema al Lido. Controcampo italiano sarà una sezione competitiva: una giuria composta da 3 personalità del cinema, della cultura e della stampa italiani, assegnerà senza possibilità di ex-aequo il premio Controcampo italiano.

 

Fonte: Il Giornale dello Spettacolo

Lascia un commento