CINEPOSTER | PONYO SULLA SCOGLIERA

 

Il vento fa ondeggiare le barche degli uomini sul mare: dalla schiuma delle onde emerge il buffo visino, incorniciato da chioma rossa, di una strana creaturina, una bambina-pesce dagli occhi enormi e dalla bocca minuscola. Il suo galleggiare lì, a metà fra il sotto e il sopra, non rompe la perfetta sintonia cromatica fra cielo e acqua: ombre e luci, sfumature coloristiche, sono l’essenza della natura di un cosmo in una continua trasformazione, ove l’ appena nato si integra con l’esistente da secoli. Il poster, un ingenuo inno alla sorprendente libertà creativa del creato,  è la pagina di un album di disegni appartenente a un bambino dalla matita geniale e particolarmente fantasioso: Ponyo sulla scogliera è il suo sogno e come tutti i sogni racchiude l’innocenza profonda della verità.

di Augusto Leone

 

Leggi la recensione di Ponyo sulla scogliera qui

 

Lascia un commento