CINEPOSTER | LOUISE & MICHEL

 
Baraccati sbrindellato o barboni, vera e propria stonatura nel paesaggio da eden di lusso alle loro spalle, le due figure sono già una contestazione ai manichini plastificati offerteci dalla sottocultura televisiva oggi dominante: hanno un’espressione fiera, l’uomo brandisce addirittura un’arma ed il loro intento è, senza possibilità di equivoco, aggressivo. Patrizi contro plebei, ricchi contro poveri, borghesi contro operai,  il vecchio schema di lotta  si riproduce all’infinto e gli “spettacolari “ squilibri della società contemporanea lo hanno portato all’esasperazione: ogni dialettica è impossibile, l’unica legge proponibile è quella del “mors tua, vita mea”. Così lo spirito della pasionaria anarchica degli anni della Comune parigina, evocata dal titolo, è tornato, intenzionato a vendicarsi, incarnandosi nelle due bizzarre picari pitocchi del poster: l’acido corrosivo della satira viene spruzzato a piena mani sul mondo e ne scolora il blu del cielo.

Lascia un commento