CINEPOSTER | STAR SYSTEM. SE NON CI SEI NON ESISTI

Meravigliosa la vita delle star, viene da pensare guardando alla bellezza dai capelli neri mollemente adagiata sul divanetto rosso: la posa è quella di una divinità in attesa che l’umanità intera si prostri ai suoi piedi, beata all’idea di soddisfare i  capricci della nuova dea.  Ai lati, nella figura della donna seduta sul bracciolo e dell’uomo con le mani sui fianchi in gesto d’imperio, la casta sacerdotale privilegiata che alimenta il sacro rito traendone vantaggi e poteri. Sulla faccia della terra esiste un solo ateo ribelle al culto: il buffo ometto che sganasciandosi dalle risate vola al di sopra e riversa addosso alla sovrumana beltà il contenuto di una bottiglia. Tuttavia la stigmatizzazione del sistema delle star system si configura più come celia che come un vero e proprio j’accuse.

 

di Augusto Leone

Lascia un commento