Scatti veneziani IV^

Persone, luoghi e atmosfere della 66^ edizione della Mostra del Cinema di Venezia.
In posa o distratti, artistici o provocatori, gli scatti del Festival secondo il nostro occhio fotografico. 
Foto di Edoardo Campanale.

 

L`ingresso delle prime star sul red carpet veneziano (riconoscete qualcuno!?)

 

 Con gli abiti di scena de "Una sirenetta a Manahattan" fa il suo ingresso la Valeriona nazionale.
Il red capret è tutto per lei.

 

 Nell`attesa dei big c`è anche il tempo di una chiacchiera e dello scambio di ricette di cucina.

 

 Tanto chiacchierata quanto attesa, la coppia Clooney-Canalis compie il suo ingresso ufficiale al Festival.
Gli amici di lui dicono che in realtà sia gay e che lei sia una "copertura".
Tutta una montatura mediatica…!? Amici invidiosi…!? Scopi pubblicitari…!?
Da una attenta analisi sulle dinamiche del mercato cinematografico e sui numeri legati agli ingaggi delle star hollywoodiane, possiamo insindacabilmente affermare …  ma che ce frega!

 

 Il sorriso clooneiano contagia i presenti. Folla in delirio, signore svenute e mariti contenti.

 

 E come direbbe la casalinga di Voghera… "l`è sempre un bell`uomo".

 

 Georgeeeee…!  Non ti si può lasciare un attimo da solo!

 

 Paparazzati in macchina all`uscita della Biennale. Lei un tantito tesa.

 

 

 Wesley Snipes!

 

 Wesley Snipes e Shannon Kane (bellissima e giovanissima attrice in una delle scene più hot di Brooklyn’s finest. (ma non l`ho visto)

 

 Ethan Hawke
"In Sala Grande mi sono seduto esattamente sulla stessa poltrona che occupai quando venni qui la prima volta, 20 anni fa, per presentare `L`attimo fuggente`: e` stata un`emozione incredibile, mista ad un travolgente senso di gratitudine. Intanto perche` sono ancora vivo, e poi perche` da allora ho continuato a fare cose che amo" .

 

Saluto v(i)olante per Michele Placido diretto alla proiezione del suo film in concorso "Il grande sogno".

Lascia un commento