PREMIO SOLINAS 2009







Sono 5 i progetti finalisti che concorrono all’assegnazione del Premio «Storie per il cinema 2009», mentre altri quattro sono stati segnalati dalla giuria all’attenzione dei produttori. Tutti presenti gli autori in gara, meno uno ancora “ricercato”. La giuria ha esaminato circa 140 proposte tra cui anche storie di genere.

Il Premio Solinas, che si propone non solo di premiare le opere più meritevoli, ma anche di creare le condizioni perché queste possano essere realizzate e diventare dei film, vuole costituire un esempio virtuoso per aiutare i nuovi talenti e diventare esso stesso il trampolino di lancio per l’avvio alla professione anche attraverso la promozione di iniziative dove i giovani autori possano incontrare i produttori e il mondo del cinema. Anche per questo è nata la nuova iniziativa Talenti in corto, un «concorso con percorso» che si rivolge a sceneggiatori e registi e che considera oltre alla selezione e alla premiazione di sceneggiature di cortometraggi, la loro produzione e realizzazione. In questo caso è previsto il sostegno privato, speriamo come risposta concreta e positiva laddove il nostro cinema soffre a causa dei recenti tagli ai fondi pubblici.

La proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi è prevista per il 28 settembre prossimo al Nuovo Cinema Aquila, nell’ambito di una serata che ricorderà Claudia Sbarigia con la proiezione del film d’esordio Mignon è partita di Francesca Archibugi, in collaborazione con la Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale.

Il Direttore Artistico del Premio, Annamaria Granatello, insieme alla Presidente Francesca Solinas e alla giuria, oltre a rivelare i nomi dei finalisti, hanno annunciato anche i vincitori della borsa di studio intitolata alla sceneggiatrice recentemente scomparsa Claudia Sbarigia.

Durante la prossima premiazione verrà ugualmente consegnata, al vincitore indicato dalla giuria, la medaglia, tra quelle conferite ai Concorsi Premio Solinas dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, riservata al Premio Storie per il cinema 2009.

Non è mancato tra gli annunci l’appello al finalista di cui non è stata identificata l’identità. L’autore del progetto Il Joker Freddo è “latitante”, ma i coordinatori sperano si faccia vivo prima dell’evento di fine settembre.

 

Finalisti:

7 in condotta                                      di Vittorio Moroni

Mitigare il buio                                  di Francesca Sangalli

La veglia                                            di Paolo Baravelli

Millenovecentonovantaquattro         di Alfredo Covelli

Il Joker freddo                                   Autore ancora anonimo

 

 

Lascia un commento