Aspettando il Festival Internazionale del Film di Roma`09 | Il programma

Alla fine la sorpresa non c’è stata. Il tanto atteso annuncio di Nine alla 4° edizione del Festival Internazionale del film di Roma (Vincenzo Mollica al Tg1 lo dette per certo da Cannes) è rimasto un sogno, per un Festival che tira comunque fuori le unghie e digrigna i denti. 18 i film italiani nelle varie sezioni, 3 in concorso, Alza la Testa, Viola di Mare e L’uomo che Verrà, 2 fuori concorso, Oggi Sposi e Christine Cristina, esordio alla regia di Stefania Sandrelli, ed uno nella sezione Alice nella Città, Marpiccolo di Alessandro di Robilant. Un Festival che parlerà femminile, visto che ad aprirlo, il 15 ottobre prossimo, ci sarà Magherita Buy, in una giornata interamente dedicata al cinema italiano, mentre a chiuderlo arriverà la divina Meryl Streep, premiata con il Marc’Aurelio d’Oro e una rassegna, composta da 14 titoli, a lei interamente dedicata, con anteprima italiana di Julie & Julia.

 

14 i film in concorso, con Jason Raitman, atteso dopo il trionfo di Juno di 2 edizioni fa, con Up in the Air, film che porterà sul red carpet capitolino George Clooney. Sempre in concorso troveremo The Last Station di Michael Hoffman, con Helen Mirren, Christopher Plummer e James McAvoy, Vision di Margarethe Von Trotta, Brotherhood, film che statene certi darà vita ad un mare di polemiche, parlando di omosessualità e nazismo, lo spagnolo After, il cinese Quingian di Geng Jun, il francese Les Regrets di Cédric Kahn, i 3 titoli italiani prima enunciati e Triage del Premio Oscar Danis Tanovìc, con Colin Farrell protagonista, che aprirà ufficialmente il Festival.

8 invece i titoli fuori concorso/anteprima, quindi sempre nella selezione ufficiale, con A Seriuos Man dei fratelli Coen (che hanno detto no al concorso) su tutti, seguiti da il kolossal The Warrior And The Wolf di Lang Zai Ji, Io Don Govanni di Carlos Saura e The City of Your Final Destination, anteprima mondiale targata James Ivory, con Anthony Hopkins e Laura Linney protagonisti. Sempre sugli scudi la sezione Alice nella Città, che porterà sul red carpet romano un’anteprima di New Moon, Astro Boy e Hachiko: A Dog’s Story, con Richard Gere pronto ad incontrare il pubblico in uno degli incontri “a tu per tu” che ormai sono diventati un marchio di fabbrica della Festa del cinema di Roma. A dir poco imperdibile poi, l’omaggio che il Festival proporrà ad Heath Ledger, con l’anteprima nazionale di Parnassus, con Terry Gilliam nella capitale, e soprattutto la proiezione dei film inediti come regista dello stesso Ledger, mai proiettati prima d’ora.

Oltre alla cascata di titoli, come ogni anno ormai, Roma spazierà in campo artistico, toccando ben 25 luoghi sparsi per la città, in modo da portare la Festa ovunque. Ampio spazio alla musica, con un concerto degli Avion Travel, dedicato a Nino Rota, e di Noa, oltre ad un documentario di Luciano Ligabue, per non parlare delle mostre, con una retrospettiva dedicata a Sergio Leone, ricca di materiale inedito, allestita addirittura da due Prem Oscar come Dante Ferretti e Francesca Schiavo.

Festa che farà un proprio omaggio a Luigi Zampa, con 14 suoi film proiettati, e a Tullio Kezich, a cui verrà dedicata un’intera giornata. 4 i Premi assegnati dalla Giuria Internazionale, presidiata da Milos Forman, oltre a quelli assegnati dal pubblico, dalla giuria dei ragazzi, il Premio alla Carriera e quello al Miglior Documentario. Proprio tra i documentari (da ricordare che negli ultimi 2 anni i documentari premiati con l’Oscar sono arrivati prima a Roma) ci sono da segnalare il ritorno alla regia di Ermanno Olmi, quello di Mimmo Calopresti, con un documentario dedicato ad Adriano Panatta, e quello di Franco Zeffirelli, Omaggio a Roma.

Questi i numeri del Festival di Roma 2009:
137 lungometraggi e documentari
14 film in concorso nella Selezione Ufficiale
8 film fuori concorso nella Selezione Ufficiale
8 proiezioni ed eventi speciali
3 film Fuori Concorso|Anteprima – Alice nella città
12 documentari in concorso nella sezione L’Altro Cinema | Extra
11 lungometraggi fuori concorso nella sezione L’Altro Cinema | Extra
6 eventi speciali nella sezione L’Altro Cinema | Extra
12 film in concorso nella sezione Alice nella città, 2 fuori concorso nella sezione Alice nella città
7 film Occhio sul Mondo
14 film della retrospettiva Meryl Streep, 26 film della retrospettiva Luigi Zampa
26 progetti presentati ne La Fabbrica dei Progetti
3 mostre
9 premi ufficiali, 7 premi collaterali
7 sale cinematografiche nel Villaggio del Cinema
1.660.000 persone circa hanno visitato i luoghi del Festival nelle prime tre edizioni
317.000 biglietti emessi nelle tre precedenti edizioni

SELEZIONE UFFICIALE
IN CONCORSO:

After
di Alberto Rodríguez, Spagna, 2009, 116’
con Guillermo Toledo, Tristán Ulloa

Alza la testa

di Alessandro Angelini, Italia, 2009, 84’
con Sergio Castellitto, Gabriele Campanelli,
Anita Kravos, Giorgio Colangeli

Brotherhood
di Nicolo Donato, Danimarca, 2009, 90’
con Thure Lindhardt, David Dencik, Signe
Egholm Olsen

Chaque jour est une fête / Every Day Is A
Holiday

di Dima El-Horr, Francia – Libano –
Germania, 2009, 90’
con Hiam Abbass, Manal Khader, Raïa Haïdar

Dawson Isla 10 / Dawson, Island 10
di Miguel Littin, Cile – Brasile – Venezuela,
2009, 90’
con Benjamín Vicuña, Cristian De La Fuente,
Pablo Krog

The Last Station
di Michael Hoffman, Germania, 2009, 112’
con Helen Mirren, Christopher Plummer,
James McAvoy, Anne-Marie Duff, Kerry
Condon

Plan B
di Marco Berger, Argentina, 2009, 103’
con Manuel Vignau, Lucas Ferraro, Mercedes
Quinteros, Damian Canduci, Ana Lucia Antony

Qingnian / Youth / Gioventù
di Geng Jun, Cina, 2008, 106’
con Xu Gang, Yuan Liguo, Li Zhengmin

Les Regrets / Regrets
di Cédric Kahn, Francia, 2009, 104’
con Yvan Attal, Valeria Bruni Tedeschi

Triage
di Danis Tanovíc, Francia – Irlanda – Spagna,
2009, 96’
con Colin Farrell, Paz Vega, Christopher Lee,
Kelly Reilly, Jamie Sives, Branko Djuric

L’uomo che verrà / The Man Who Will Come
di Giorgio Diritti, Italia, 2009, 117’
con Claudio Casadio, Alba Rohrwacher, Maya
Sansa, Vito

Up In The Air / Tra le nuvole
di Jason Reitman, Usa, 2009, 108’
con George Clooney, Vera Farmiga, Anna
Kendrick, Jason Bateman

Viola di mare / Sea Purple
di Donatella Maiorca, Italia, 2008, 105’
con Valeria Solarino, Isabella Ragonese,
Ennio Fantastichini, Maria Grazia Cucinotta

Vision
di Margarethe Von Trotta, Germania, 2009,
111’
con Barbara Sukowa, Heino Ferch

SELEZIONE UFFICIALE
FUORI CONCORSO|ANTEPRIMA:

Christine Cristina / Christine
Un film di Stefania Sandrelli, Italia, 2009, 92’
con Amanda Sandrelli, Alessio Boni,
Alessandro Haber

The City Of Your Final Destination
di James Ivory, Usa, 2009, 116’
con Anthony Hopkins, Laura Linney,
Charlotte Gainsbourg, Alexandra Maria Lara

Le Concert / The Concert / Il Concerto
di Radu Mihaileanu, Francia – Romania –
Belgio – Italia, 2009, 149’
con Alexei Guskov, Dmitry Nazarov, Mélanie
Laurent, François Berléand, Miou Miou,
Valeri Barinov

Io Don Giovanni / I, Don Giovanni

di Carlos Saura, Italia – Spagna, 2009, 115’
con Lorenzo Balducci, Lino Guanciale, Tobias
Moretti, Ennio Fantastichini

Julie & Julia
di Nora Ephron, Usa, 2009, 123’
con Meryl Streep, Amy Adams, Stanley Tucci
Lang Zai Ji / The Warrior And The Wolf
di Zhuangzhuang Tian, Cina, 2009, 104’
con Joe Odagiri, Maggie Q, Tou Chung Hua

Oggi Sposi / Just Married
di Luca Lucini, Italia, 2009, 118’
con Luca Argentero, Michele Placido, Isabella
Ragonese, Carolina Crescentini, Filippo
Nigro, Renato Pozzetto, Dario Bandiera,
Gabriella Pession, Francesco Montanari

A Serious Man
di Joel e Ethan Coen, Usa, 2009, 106’
con Michael Stuhlbarg, Richard Kind, Fred
Melamed, Sari Lennick, Adam Arkin

FUORI CONCORSO|ANTEPRIMA – ALICE NELLA CITTÀ:

Hachiko: A Dog’s Story
di Lasse Hallström, Usa, 2009, 94’
con Richard Gere, Joan Allen

Astro Boy
di David Bowers, Usa, 2009, 94’
Voci originali: Nicholas Cage, Samuel L.
Jackson, Kristin Bell, Voci italiane: Silvio
Muccino, Carolina Crescentini,Trio Medusa

Evento The Twilight Saga: New Moon
Presentazione in anteprima di alcune
sequenze del secondo capitolo della saga
diretto da Chris Weitz, incontro con il cast, la
sceneggiatrice Melissa Rosenthal e letture
tratte dal libro.

EVENTI SPECIALI
:
Fuori Concorso|Anteprima – L’Altro Cinema | Extra

Red Riding Trilogy:
1974
di Julian Jarrold, UK, 2009, 105’, con Andrew Garfield, David Morrissey
1980
di James Marsh, UK, 2009, 96’, con Warren Clarke, David Morrissey
1983
di Anand Tucker, UK, 2009, 96’ con David Morrissey, Lisa Howard

Popieluszko, Wolnosc jest w nas / Popieluszko, freedom is within us
di Rafal Wieczynski, Polonia, 2009, 149’
con Adam Woronowicz, Zbigniew Zamachowski, Jan Englert, Joanna Jezewska, Magda Kacprzak

Fuori Concorso|Anteprima – L’Altro Cinema | Extra

Omaggio a Heath Ledger
Proiezione dei suoi film inediti come regista
Incontro con il collettivo The Masses e proiezione in anteprima italiana del film:
The Imaginarium of Doctor Parnassus / Parnassus – L’Uomo che voleva ingannare il Diavolo
di Terry Gilliam, France – Canada – UK, 2009, 122’
con Heath Ledger, Johnny Depp, Colin Farrell, Jude Law, Christopher Plummer, Lily Cole, Andrew
Garfield, Tom Waits, Verne Troyer

Omaggio a Roma
di Franco Zeffirelli, 20’
con la partecipazione straordinaria di Monica Bellucci e Andrea Bocelli

La maglietta rossa
di Mimmo Calopresti, Italia, 2009, 50’

L’uomo dalla bocca storta
di Emanuele Salce, Andrea Pergolari, Italia, 2009, 59’

Omaggio a Luciano Emmer
Le ragazze di Piazza di Spagna
di Luciano Emmer, Italia, 1952, 99’
Dive allo specchio
di Gilles Jacob, Francia, 2009, 15’

ALICE NELLA CITTÀ

CONCORSO:

The Be All And End All
di Bruce Webb, Inghilterra, 2009, 100’
con Eugene Byrne, Josh Bolt, Connor
McIntyre

A Boy Called Dad
di Brian Percival, Inghilterra, 2009, 80’
con Kyle Ward, Ian Hart, Charlene McKenna,
Sacha Parkinson

Dear Lemon Lima
di Suzi Yoonessi, Usa, 2009, 87’
con Meaghan Jette Martin, Zane Huett,
Sahyne Topp, Melissa Leo

Last Ride

di Glendyn Ivin, Australia, 2009, 90’
con Hugo Weaving, Tom Russell, Anita Hegh,
John Brumpton, Sonya Suares, Kelton Pell

Marpiccolo
di Alessandro di Robilant, Italia, 2009, 87’
con Giulio Beranek, Anna Ferruzzo, Selenia
Orzella, Michele Riondino, Nicola Rignanese,
Roberto Bovenga, Giorgio Colangeli,
Valentina Carnelutti

Mille neuf cent quatre-vingt-un
di Ricardo Trogi, Canada, 2009, 132’
con Jean-Carl Boucher, Claudio Colangelo,
Sandrine Bisson

Nat e il segreto di Eleonora
di DominiqueMonféry, Italia-Francia, 2009,
78’
Animazione

Prinsessa – Starring Maja
di Teresa Fabik, Svezia, 2009, 90’
con Zandra Andersson, Moa Silén, Maria
Lundqvist, Anastasios Soulis

La Regate
di Bernard Bellefroid, Belgio-Lussemburgo-
Francia, 2009, 100’
con Joffrey Verbruggen, Thierry Hancisse,
Sergi López, Penelope Leveque, David
Murgia, Hervé Sogne, Stephanie Blanchoud

Skellig
di Annabel Jankel, Inghilterra, 2009, 102’
con Tim Roth, Bill Milner, Kelly Macdonald

Vegas
di Gunnar Vikene, Norvegia, 2009, 108’
con Jørgen Hausberg, Karoline Stemre,
Sindre Kvalvåg Jacobsen, Anders Baasmo
Christiansen, Gregory Hines

Winter in Wartime
di Martin Koolhoven, Olanda – Belgio, 2009,
103’
con Martijn Lakemeier, Yorick van
Wageningen, Jamie Campbell Bower

 

Fonte: cineblog.it

Lascia un commento