Debutta il network di cinema digitale via satellite realizzato da OpenSky

Il nuovo network di cinema digitali collegati in rete via satellite e realizzato da OpenSky, ha debuttato con grande successo e partecipazione del pubblico. Merito della cantante Alessandra Amoroso che ha lanciato il suo secondo album “Senza Nuvole” attraverso il network OpenSky: gli spettatori di 36 sale hanno assistito alla trasmissione in diretta satellitare dello show che si è svolto sul palco del Limelight di Milano.
Si tratta di un circuito di sale distribuito su tutta l’Italia, dalla Sicilia alla Lombardia ed il numero di adesioni a questo network è destinato a salire. Le sale piene di fan, il pubblico che applaudiva in sala ed inviava sms in diretta alla cantante attendendo la sua risposta, hanno determinato il successo di questo evento. L’euforia di un concerto e l’alta qualità di suono ed immagini rappresentano un mix che soltanto il cinema può offrire.
A grande richiesta i tecnici di OpenSky hanno realizzato un’ultima installazione presso il cinema di Surbo, piccolo paese in provincia di Lecce dove risiede l’Amoroso. Anche i fan della sua terra hanno quindi potuto godersi dal vivo, via satellite e nelle comode poltrone di un cinema, il momento di gloria della propria concittadina.
Per la trasmissione di questo evento Eutelsat, il maggior operatore satellitare europeo, ha messo a disposizione un intero transponder dedicato (36 MHz) per garantire la massima qualità dei contenuti. Il satellite impiegato è stato l’ATLANTIC BIRD™ 3. L’intera operazione è stata monitorata dai professionisti di OpenSky presso il Centro di controllo di Vicenza.
Questo è soltanto il primo di una serie di eventi programmati per la trasmissione live via satellite nei cinema. Inoltre le sale in grado di ricevere gli spettacoli o gli eventi sportivi in diretta satellitare possono proporre anche film e senza i limiti imposti dalla pellicola. Tutto pronto anche per il live 3D live via satellite, i cinema predisposti per questo tipo di proiezione sono in continua crescita e saranno attrezzati da OpenSky per fare il primo e più grande circuito 3D live d’Europa.
 

Fonte: Key4Biz, 12 ottobre 2009

 

Leggi anche:

"Il tridimensionale sbarca sulle tv di casa"

"Liquidi, mobili e veloci" | Di cosa si è parlato"

"Impazza il 3D al cinema"

Lascia un commento