Vacanze Romane | Titoli di Testa

Vacanze Romane | Titoli di Testa

a cura di Gabriele Sabatino

Sicilia. Palermo. Stazione | Esterno | Notte 

Il treno delle 23.30 è pronto a partire al binario 3. The City of Your Final Destination è Roma. Mi sporgo dal finestrino. Mamma Alza la testa. Il suo sorriso è sempre bello, i suoi occhi mi dicono che questa non poteva per me essere The Last Station.
Il mio viaggio mi porterà dentro una sala buia dove Chaque jour est une fête. E non importa se per gli altri non sono un Serius Man,voglio seguire il mio istinto, con la testa Up in the Air, voglio godere della mia Qingnian, scappare dalla Dawson Isla 10 e dimenticare Les Regrets.
Adesso L`uomo che verrà in me vuole raggiungere l`obiettivo. Esserci dentro. Morire per lui.
Vision-e tridimensionale di una esperienza a trecentosessantagradi.
Saremo in tanti a vivere questo viaggio, una sorta di Broderskab. Ci saranno anche Christine e Cristina, Julie & Julia, Io, Don Giovanni. Tutti in prima fila, senza bisogno di un Triage.
Come quando si grida "Oggi Sposi", come quando sei al Concerto del tuo cantante preferito, sei trepidante, in attesa, emozionato, ti sudano le mani, non sai (e non vuoi sapere) cosa succederà dopo. After. Non hai un Plan B, e non ti serve.
Senti quell`inconfondibile rumore del proiettore che parte, chiudi gli occhi per goderne il senso. Tu seduto, lui davanti a te. Come il guerriero da un lato e il lupo dall`altro, Lang Zai Ji.
Apro gli occhi, il suono del sogno si trasforma nello stridere delle rotaie sui binari. Manca ancora qualche ora al mio arrivo.
E tutto si trasformerà in emozione. Come quando una Minchia di Re diventa una Viola di Mare. Come quando inizia il film, e tutto non è più come prima.
Ed è stato cinema.
 
Roma. Auditorium | Esterno | Giorno
Domani inizia la Festa Internazionale del Film di Roma. E io ci sarò con Cinemonitor.it
E voi viaggiate con noi in queste Vacanze Romane di un siciliano attraverso il Festival.

* Per i nuovi arrivati, gli inesperti e i pre-culturali (Sinottica docet) il bold ha un significato. Dirlo sarebbe troppo facile anche per voi.

** Per gli user avanzati, i delfini, gli intraprendenti e i cinefili qui sotto troverete una di quelle chicche che solo Cinemonitor.it sa riservare.

E allora sigla

Lascia un commento