A Berlino, un film da Tati

A Berlino, un film da uno script di Tati | Chomet trae un film da L`illusionniste

Per via di una sceneggiatura vecchia di cinquant`anni, anche il grande Jacques Tati (1907/1982) sarà alla prossima Berlinale. Il regista Sylvain Chomet, quello del riuscitissimo Appuntamento a Belleville, ha ricavato da uno script del maestro francese – dal titolo L`illusionniste – un film d`animazione che sarà presentato al prossimo Festival del Cinema di Berlino. Fedele alla poetica di un magico quotidiano, surreale e inimitabile, ne L`illusionniste Tati immagina la vita di un mago dei tempi andati rivoluzionata dall`incontro con una giovane ragazza, forse un messaggio d`affetto del grande regista alla figlia allora adolescente.

 

Lascia un commento