“Nuovi Italiani: storie di ordinaria integrazione”. Lunedì la presentazione

“Libertà e Giustizia” promuove un concorso di corti | Il tema è quello dell`integrazione

Il nuovo concorso nazionale di cortometraggi “Nuovi Italiani: storie di ordinaria integrazione” sarà presentato lunedì 15 febbraio alle 18 e 30 all`Acquario di Roma (Casa dell`Architettura, Piazza Manfredo Fanti, 47). L`iniziativa di “Libertà e Giustizia” è patrocinata dalla Provincia di Roma e organizzata in collaborazione con Arcipelago, Festival Internazionale di Cortometraggi e Nuove Immagini. Il concorso si rivolge a filmakers professionisti e non, comuni cittadini e scolaresche, membri dell`associazionismo e del volontariato, desiderosi di testimoniare con la propria opera (un video non più lungo di 10 minuti) storie di migranti integrati e onesti.

In seguito alla presentazione di Massimo Marnetto (Coordinatore del Circolo di Roma di Libertà e Giustizia) verrà proiettato "Il colore delle parole" di Marco Simon Puccioni, in anteprima all`ultimo Festival di Venezia.

Come si legge sul sito di Libertà e Giustizia: “Sono 4.300.000 gli immigrati in Italia (fonte Caritas). Una cifra questa destinata ad aumentare nei prossimi anni. Arrivano spinti da  guerre, persecuzioni etniche o personali, disastri ambientali, povertà, dittature. La maggior parte di questi uomini, donne – e sempre più spesso minori non accompagnati – raggiungono l’Italia per chiedere asilo. Per cominciare una nuova vita.  Da zero. Per cercare un`altra occasione. Lontani dalle loro famiglie, dalle loro case, dai loro affetti da tutto ciò che avevano o erano”.

Libertà e Giustizia è un`Associazione di cittadini presieduta dalla giornalista Sandra Bonsanti, da sempre impegnata a favore della Costituzione, il presidente onorario dell`associazione è Gustavo Zagrebelsky, presidente emerito della Corte Costituzionale ed autore dell`appello "Rompiamo il silenzio", pubblicato esattamente un anno fa (7 febbraio 2009), che ha raccolto oltre 200.000 firme.
La scadenza per l’invio delle opere è fissata al 16 Aprile 2010. Mentre il giorno dell`evento di premiazione è previsto per il 23 giugno 2010.
 
Lunedì 15 febbraio, ore 18.30
Acquario di Roma (Casa dell`Architettura)
Piazza Manfredo Fanti, 47
INGRESSO LIBERO

Lascia un commento