Più biglietti del cinema in UE, meno in Italia

Nonostante la crisi, biglietti in crescita | Ma l`Italia fa discorso a sé

Per quanto riguardo lo scorso anno, nell`Ue la vendita dei biglietti per spettacoli cinematografici è cresciuta del 6,5%, raggiungendo quasi quota un miliardo. Il dato è notevole anche a fronte della  crisi economica affrontata dalle diverse nazioni negli scorsi mesi. E il merito di questo rinnovato interesse per il cinema da parte dei cittadini europei pare essere, ancora una volta, dei molti film in 3D prodotti. Contrariamente alla tendenza positiva globale dell`Unione Europea, l`Italia ha invece registrato un calo dello 0,4%, che corrisponde a quattrocentomila biglietti. Il dato e` stato pubblicato dall`Osservatorio europeo per l`audiovisivo, organismo del Consiglio d`Europa.

Lascia un commento