A rischio l`uscita di Alice in Wonderland di Burton

Alice in Wonderland a rischio in Italia | La causa: rottura tra la Disney e esercenti  

A causa di una rottura tra la Walt Disney Pictures e gli esercenti delle sale italiane, l`atteso Alice in Wonderland di Tim Burton potrebbe avere una distribuzione molto ridotta. Il motivo del contendere è da ricercare nella scelta della major americana di accorciare ulteriormente il lasso di tempo compreso tra l`uscita del film e quella del dvd, sfavorendo così lo sfruttamento del prodotto in sala. Dalle usuali 17 settimane di gap, la Disney vorrebbe, infatti, arrivare a 12. Sia in Gran Bretagna che negli Usa gli esercenti hanno iniziato a boicottare le pellicole della casa di Topolino. Che facciano marcia indietro? 

Lascia un commento