Ascanio Celestini racconta la schizofrenia con La pecora nera

La schizofrenia secondo Celestini | Nel cast Giorgio Tirabassi

Sarà interamente ambientato in un manicomio l`esordio alla regia dell`attore e autore teatrale Ascanio Celestini. Tratto da un libro omonimo dello stesso regista, La pecora nera vuole raccontare “le vicende di un schizofrenico che si racconta”. Protagonisti della vicenda due personaggi – interpretati da Celestini e Giorgio Tirabassi – dall`identità non chiara: chi è il medico? Chi il paziente? Le riprese del manicomio sono realizzate al S. Maria della Pietà.

Lascia un commento