Bellaria Film Festival. Presentata l`edizione 2010

Bellaria Film Festival | Tutte le novità dell`edizione 2010

Dal 3 al 6 giugno Bellaria Igea Marina, sulla Riviera romagnola, diventa la capitale italiana del film documentario. In quei giorni si tiene infatti la 28° edizione del Bellaria Film Festival che ogni anno, attraverso i concorsi Anteprima Doc, Casa Rossa Doc e Corto Doc premia il meglio della produzione italiana. A questi concorsi nell’edizione 2010 se ne aggiunge uno nuovo, Crossmedia, con il quale il festival si apre alla nuova frontiera del web documentario e dei nuovi linguaggi narrativi emersi nella Rete.

Il Festival 2010 muove dalla preoccupazione che tutto il territorio (residenti e turisti) possa godere della ricchezza culturale del Festival. Pertanto il Festival “uscirà” dalle sale cinematografiche e coinvolgerà, con eventi ed iniziative, tutto il territorio comunale. Nella centrale Isola dei Platani sarà installato un megaschermo dove saranno proiettati filmati, clip, spezzoni di documentari internazionali, immagini belle e divertenti per coinvolgere il pubblico che passeggia nell’Isola dei Platani.

I ragazzi delle scuole medie saranno coinvolti in un work shop con i professionisti di Bonsai.tv: gli studenti realizzeranno video sulla loro città di residenza, che saranno montati e proiettati durante il festival sui mega-schermo.

Senza abbandonare il rigore tipico di un festival, BFF quest’anno propone serate di dopofestival in cui i linguaggi del cinema e della musica si miscelano per offrire un consumo più rilassato, popolare, dei contenuti culturali, e momenti di dopo festival per i più giovani.

Un’altra linea direttrice sarà l’internazionalizzazione del Festival, già presente nel concorso Crossmedia.

Il programma prevede diverse rassegne ed eventi: Nuove identità è una rassegna internazionale di documentari dedicati a un tema che definisce in modo inedito l’identità del nostro tempo e l’immaginario delle nostre città.

Le opere e i giorni. Una rassegna, una personale, momenti dedicati al documentario storico.

Dissonanze. Una rassegna dedicata agli autori che hanno usato la musica nel cinema come chiave per decifrare la realtà.

Festa di Compleanno. Omaggio al film “Maledetti vi amerò”, di Marco Tullio Giordana, a trent’anni dall’uscita. Il regista sarà presente al Festival.

Evento speciale. W Solidarnosc. Una selezione di film d’autore e documentari polacchi, i grandi film dell’epoca ed inediti dedicati all’evento che 30 anni fa cambiò la storia dell’Europa e del mondo. Un convegno, cui parteciperanno registi polacchi e intellettuali italiani, farà il punto sul riverbero culturale e sociale che, da quel movimento, si è riflesso sulla storia europea.

Bellaria Igea Marina, 17 aprile 2010

Ufficio Stampa
Valerio Lessi
333 7527640
ufficiostampa@bellariafilmfestival.org

Lascia un commento