“Cosa voglio di più” di Soldini in 270 copie da venerdì

Una storia d`amore e tradimento | Con Rohrwacher e Favino

A tre anni da Giorni e nuvole, Silvio Soldini torna al lungometraggio con Cosa voglio di più, dal prossimo venerdì nelle sale in 270 copie, distribuite da Warner Bros. Il regista di Pane & tulipani ha voluto nel cast Alba Rohrwacher, già in Giorni e nuvole, Pierfrancesco Favino e Giuseppe Battiston, uno degli attori che ha più ingaggiato nel corso della sua carriera. La nuova pellicola racconta la storia d`amore tra due persone sposate, Favino e la Rohrwacher, che si sono trovati a girare delle sequenze molto sensuali. Un film che racconta l`instabilità lavorativa e l`insicurezza sociale, che diventa inquietudine esistenziale, finendo per essere un`illustrazione dell`“amore ai tempi della crisi”. Ambientato a Milano, Cosa voglio di più tiene in gran conto la cornice urbanistica della vicenda, in questo senso, come spiega il regista: “volevo indagare il rapporto tra centro e periferia, molto cambiato negli ultimi tempi, sia dal punto di vista sociologico che pittorico. Mi interessava fotografare un paesaggio urbano modificato, i centri commerciali, i lavori in corso, le costruzioni che avanzano”.

 

Lascia un commento