A rischio di finanziamenti anche il Centro Sperimentale di Cinematografia

232 gli enti nella lista, poi stralciata | La dichiarazione di Bondi

Come ha diffuso ieri Cinecittà News, riportiamo la notizia secondo cui  il Centro Sperimentale di Cinematografia (CSC), che ha formato intere generazioni di cineasti, attori e tecnici che hanno dato lustro alla nostra cinematografia, rientrerebbe nella lista – poi stralciata, in vista di riduzioni delle spese che salvaguardino però le eccellenze – dei 232 enti culturali definanziati dalla prossima manovra economica. Questa la dichiarazione del Ministro dei Beni culturali Sandro Bondi: "Mi metterò al lavoro come sempre con l`assoluta convinzione della necessità e giustezza della manovra, e coinvolgendo tutti i colleghi ministri, presidenti dei gruppi parlamentari e l`intero mondo della cultura su come e in che modo ridurre le spese inutili salvaguardando le eccellenze e le testimonianze più alte della nostra cultura".

Lascia un commento