La saga di Millennium, arrivano i remake americani

Fincher alla regia | Ancora poco sugli attori

Gli Stati Uniti hanno messo gli occhi sulla fortunatissima saga di romanzi Millennium, uscita dalla fervida fantasia di Stieg Larsson. Con buona probabilità – secondo alcuni siti americani – sarà il regista David Fincher (Seven, Zodiac) a dirigere il remake de La ragazza che giocava con il fuoco. I nomi che si fanno per la prossima Lisbeth (già interpretata da Noomi Rapace nel film di Daniel Alfredson) sono molti e importanti: da Carey Mulligan a Ellen Page, da Mia Wasikowska a Natalie Portman o ancora Keira Knightley. Per il ruolo maschile, invece, si fanno i nomi di Daniel Craig e di Brad Pitt.

Lascia un commento