Roma Fiction Fest 2010 | United State of Tara – Castle – Split

 

Prossime visioni | Tra vampiri, detective e casalinghe trasgressive

Castle
Serie poliziesca tradizionale, ben congegnata e con la giusta alchimia tra i due protagonisti.

La bellissima Stana Katic a Roma per presentare in anteprima italiana due episodi della seconda stagione.

Rick Castle (Nathan Fillion) è un celebre scrittore di gialli, annoiato del proprio successo. Quando un assassino inizia ad imitare gli omicidi descritti nei suoi romanzi, Rick partecipa all’indagine della Polizia di New York affiancando la Detective Kate Beckett (Katic).

Tra sfide, pericoli, flirt e scintille la serie prende avvio. Personaggi chiave la madre di Rick, diva di Broadway dei tempi d’oro, la figlia matura e tenera adolescente e la complicata seconda ex moglie… che è anche il suo editor.


United State of Tara
Spiazzante, ironica e fuori dagli schemi invece United States of Tara
serie prodotta da Steven Spielberg e ideata dalla sceneggiatrice Diablo Cody, premio Oscar per Juno.
Straordinaria la protagonista Toni Collette, nei panni di Tara casalinga disperata alle prese con un grave disturbo da personalità multipla.

Quando è sotto stress Tara può trasformarsi nella provocante teenager T.; nella casalinga perfetta Alice (genere Bree Van deKamp) nell`alcolizzato reduce dalla guerra del Vietnam, Buck… E in molti altri. Dopo ogni trasformazione Tara non ricorda mai niente.

Per aiutarsi tiene un diario e si video-registra chiedendo il supporto dei figli adolescenti (Marshall, gay dichiarato e la ribelle Kate) e del marito Max (il comprensivo John Corbett). I guai ovviamente non mancano!

Split
Ella è una ragazzina unica. Vista dall’esterno è una quindicenne riservata ed elusiva, il cui unico alleato e amico è Omer, un ragazzo peculiare e diverso egli stesso.

Ella non sa di essere l’ultima di una stirpe morente, gli “split ones”, una razza di mezzi vampiri e mezzi umani, che rischia l`estinzione. Leo, un vampiro di 500 anni, viene inviato in missione con lo scopo di rintracciarla, giunge alla scuola in veste di studente ‘bello’. Ella, colpita, si innamora di lui, ignara del fatto che attraverso Leo scoprirà la sua vera identità e il suo destino: mettere fine alla secolare guerra tra il mondo degli umani e quello dei vampiri.

Arriva da Israele questa serie teen, diretta da Shay Kapon – sulla scia di Twilight e di Buffy l`ammazzavampiri – che gioca tra azione e romanticismo.

Francesca Bani 

 

 

Lascia un commento