I film noti della Suso

Chi l’ha visti? | Rassegna estiva sul cinema in TV

Come sarebbe stato il cinema italiano senza la penna femminile di Suso Cecchi D’amico? Quante risate e lacrime non avremmo fatto e versato senza l’impronta di questa regina della sceneggiatura? Come sarebbero stati Ladri di Biciclette, Miracolo a Milano e altri capolavori del cinema italiano senza la collaborazione di Suso? Domande e interrogativi che avranno una doverosa e adeguata risposta con la consegna alle figlie della sceneggiatrice, scomparsa lo scorso 31 luglio, del Marc’Aurelio d’oro, il Premio più prestigioso della prossima edizione del Festival di Roma.
 
E allora anche la settima puntata di questa rassegna estiva non poteva non iniziare con il segnalarvi uno dei capolavori della commedia all’italiana I soliti ignoti di Mario Monicelli ( Italia 1958 ), in onda venerdì 13 agosto su La7 alle ore 21.10. Chi non ha mai visto questo film con Mastroianni, fotografo con prole e moglie in carcere che tenta un acrobatico e goffo furto della macchina fotografica in un mercatino romano, con Gassman, pugile sempre umiliato sul ring, con il sardo Murgia, che nei panni del siciliano Michele segrega in casa l’incantevole sorella Carmela, interpretata  da una splendida Claudia Cardinale, per sottrarla agli occhi furtivi dei suoi amici, si è perso uno dei film più divertenti e raffinati del cinema italiano, con un finale strepitoso, ma inevitabile per lo sgangherato – quasi circense – gruppo di ladri.  E’ il film dei grandi attori – quasi tutti all’esordio – ( anche se nel cast c’è Totò che su una terrazza romana dà ripetizioni sull’uso della comare ), diretti dal regista del film pacifista La Grande Guerra, che con questo film, distribuito negli Usa con il titolo Big Deal on Madonna Street, concorse agli Oscar per il premio come Miglior Film Straniero unendo successo commerciale e artistico.
 
Gli altri film da segnalare in programmazione questa settimana sulla vecchia televisione sono Fantozzi di Luciano Salce ( Italia 1975 ) con le comiche storie del più famoso ragioniere italiano, creato dallo stesso Paolo Villaggio durante la trasmissione televisiva di Quelli della domenica del 1968. Per la rassegna Le prime di CinemaTre domenica su Rai3 va in onda Lasciami entrare di Tomas Alfredson. La puntata settimanale della trasmissione La valigia dei sogni racconterà invece gli aneddoti del film Colpo Gobbo all’italiana di Lucio Fulcio ( Italia 1962 ), che segue le vicende di quattro ladri con una costruzione narrativa simile alla commedia monicelliana.
 
Infine, sulla televisione digitale tematica molto interessanti e curiosi sono gli speciali dedicati ai Festival estivi, come lo Speciale Salento Finibus.
 
 
Primo Articolo
 
Secondo Articolo
 
Terzo Articolo
 
Quarto Articolo
 
Quinto Articolo
 
Sesto Articolo
 
 
Alessandra Alfonsi
 
 
 



Lascia un commento