Festival Internazionale del Film di Roma: tutti i vincitori

Vince Kill Me Please | Doppio riconoscimento per In a Better World

Il Marco Aurelio d`oro come miglior film della quinta edizione del Festival Internazionale del Film di Roma è andato a Kill Me Please di Olias Barco. Dato per vincente, da subito, In a Better World di Susanne Bier ha conquistato, invece, il Gran premio della giuria e quello del pubblico. Premiato  Toni Servillo, per la sua interpretazione in Una vita tranquilla di Claudio Cupellini, con il Marc`Aurelio d`oro della giuria al miglior attore, mentre lo speculare premio alla migliore attrice dovrà dividerselo l`intero cast di Las Buenas hierbas di María Novaro. Premio Speciale della Giuria a Poll di Chris Kraus e Targa Speciale del Presidente della Repubblica Italiana al film che meglio mette in rilievo i valori umani e sociali a Dog Sweat di Hossein Keshavarz. Per quanto riguarda i premi collaterali, I Want to be a Soldier di Christian Molina vince il Marc`Aurelio Alice nella città sotto i 12 anni, mentre a Adem di Hans Van Nuffel va Alice nella città sopra i 12 anni. Miglior documentario della sezione l`Altro cinema – Extra, assegnato dalla giuria internazionale diretta da Folco Quilici, a De Regenmakers di Loris-Jan Van Luyn. Marc`Aurelio esordienti per il miglior interprete o miglior regista alla sua opera prima al danese Kaspar Munk per Hold Om Mig.
 

Lascia un commento