TFF. Argento ha confermato un Dracula 3D

Dracula 3D | Argento al lavoro

“Ci stiamo lavorando, ma è una tecnologia complessa e in Italia non c`è molta esperienza, ci consideriamo dei pionieri, degli esploratori”. Dario Argento si riferisce alla tecnologia stereoscopica, che dovrebbe utilizzare in una prossima riduzione del romanzo Dracula di Bram Stoker. Il regista di Tenebre ha rilasciato la dichiarazione in occasione della sua partecipazione alla sezione Figli e amanti del Torino Film Festival, dove ha proposto al pubblico Cineocchio di Dziga Vertov.

Lascia un commento