Pablo Trapero vince il Noir in Festival

Noir in Festival | Tutti i premi

Carancho dell`argentino Pablo Trapero ha vinto il 20° Leone Nero del Noir in Festival. Questa la motivazione della giuria: "per aver offerto una visione puntuale e forte di un aspetto della società argentina di oggi attraverso un uso impeccabile della grammatica del genere noir". Il premio per la migliore interpretazione è andata a Stellan Skarsgard, protagonista di A Somewhat Gentle Man.  Ex-aequo, invece, il riconoscimento speciale della giuria, che ha segnalato The Housemaid di Im Sang-soo (Corea del Sud) e Simon Werner a disparu di Fabrice Gobert (Francia). La giuria internazionale di quest`anno era composta da Tito Topin, presidente (scrittore, Francia), Guido Caprino (attore, Italia), Carlotta Natoli (attrice, Italia), Silvio Orlando (attore, Italia) e Angel Sala (direttore del Festival di Sitges, Spagna).

Lascia un commento