Addio a Lietta Tornabuoni

Critica de La Stampa e L`espresso | Aveva 79 anni

E` morta ieri all`età di 79 anni Lietta Tornabuoni, una tra le firme più autorevoli della critica cinematografica italiana. Giornalista storica del quotidiano torinese La Stampa e collaboratrice de L`espresso, la Tornabuoni ha attraversato con stile acuto e competenza decenni di cinema, senza mai chiudersi nel solipsismo di certa critica e perdere di vista il dovere di un giornalista: informare. Tra i tanti messaggi di cordoglio del mondo della politica e della cultura diffusi, riportiamo quello del Presidente Napolitano, lanciato da Asca: “Le sue recensioni di tanti film, di cui sapeva cogliere il senso più profondo, insieme ai pregnanti ritratti dei grandi del cinema, indagati e tratteggiati con professionale rigore, costituiscono un patrimonio di conoscenza prezioso da salvaguardare e valorizzare“.

Lascia un commento