Partecipa a Corto Acquario. Entro il 15 giugno

Corto Acquario | Scadenza entro 15 giugno

Sapevate che l’acqua ha una memoria? Non si tratta di una scoperta che ha a che fare con la fisica. Qui si parla di un repertorio di immagini collegate a ricordi marini che il festival “Corto Acquario” vuole premiare con un concorso a più sezioni. Il festival è articolato in due parti: Aquarium e, appunto, la memoria dell’acqua. La parte Aquarium è dedicata alle scuole medie di I e II grado ed è rivolta a studenti ed insegnanti che produrranno lavori video sul tema Mare/Acqua. La memoria dell’acqua invece è un lavoro di ricerca ed archiviazione di super 8 dimenticati nel cassetto, sempre a tema marino, che tutti insieme verranno visionati e montati per farne un’opera unica, originale e accessibile a tutti.

Cortoacquario fa parte di un più ampio progetto di sensibilizzazione al mare. Il festival è presieduto da Alessandro D’Alatri con la direzione artistica di Claudio Storani e Gisella Ianiri. Oltre alla presenza di giovani talenti italiani e stranieri, l’evento conta al suo attivo la partecipazione di ospiti simpatizzanti del mare come John Milius, Pedrag Matvejevic, Enzo Maiorca e Andrea Pellizzari. La scadenza per la presentazione delle opere è il 15 giugno 2011.

Maggiori informazioni sul sito www.cortoacquario.com.
  
Patrizia Ruscio

Lascia un commento