Concorso corti su storie di integrazione. Entro il 31 marzo

II edizione | Premiazione il 22 giugno

Fino al 31 marzo è possibile chiedere di partecipare alla seconda edizione di Nuovi italiani: storie di ordinaria integrazione, concorso nazionale di cortometraggi dedicato alle storie di migranti integrati. Le opere selezionate saranno proiettate nel corso del festival internazionale Arcipelago in programma dal 17 al 23 giugno a Roma, con premiazione il 22 giugno.

Dal sito: L`attenzione di Libertà e Giustizia verso tutte quelle categorie di cittadini che troppo spesso sono emarginati, sfruttati o semplicemente non ascoltati ha portato il Circolo di Roma a promuovere un concorso rivolto a chiunque, con una telecamera, voglia raccontare una storia o una vita.
In massimo 10 minuti.
Il tema è quello dei Migranti e della loro integrazione.
Vogliamo raccontare uomini e donne che con un bagaglio piccolo sono riusciti a realizzare un sogno grande; le loro vite, speranze, successi.
Vogliamo che a farlo sia chiunque, con una telecamera, abbia una di queste storie da voler rappresentare.
Sono 4.300.000 circa gli immigrati in Italia (fonte Caritas). Una cifra questa destinata ad aumentare nei prossimi anni. Arrivano spinti da  guerre, persecuzioni etniche o personali, disastri ambientali, povertà, dittature. La maggior parte di questi uomini, donne – e sempre più spesso minori non accompagnati – raggiungono l’Italia per chiedere asilo. 
Per cominciare una nuova vita.  Da zero. Per cercare un`altra occasione. 
Lontani dalle loro famiglie, dalle loro case, dai loro affetti da tutto ciò che avevano o erano.
Sono spesso ai margini, si muovono silenziosi, lavorano a testa bassa e senza diritti.
Però portano una grande dignità.

Lascia un commento