Non lasciarmi | Never Let Me Go

Dal romanzo di  Kazuo Ishiguro | La meglio gioventù tra amore e morte  
 
L’anglo-giapponese Kazuo Ishiguro è l’ideatore di questa storia ai confini della fantascienza incentrata sui temi dell’amore, della perdita e delle verità nascoste.
Kathy (bravissima Carey Mulligan, già candidata a l’Oscar per An Education), Tommy (Andrew Garfield, ragazzo prodigio di Hollywood, ex Boy A) e Ruth (l’eterea Keira Knightley) – la meglio gioventù britannica – trascorrono l’infanzia nel collegio inglese di Hailsham, un luogo apparentemente idilliaco, diretto da un’algida Charlotte Rampling. Là scoprono un segreto oscuro e angoscioso che avvolge il loro passato e il loro futuro. Quando si lasceranno alle spalle il rifugio del collegio e si avvieranno inesorabilmente verso il destino sconvolgente che li attende, essi dovranno fronteggiare profondi sentimenti di amore, gelosia e tradimento che rischieranno di dilaniarli.
Sceneggiatore è l’abile Alex Garland a lungo collaboratore di Danny Boyle (28 giorni dopo, Sunshine) autore del geniale romanzo “The Beach”.
Struggente e commovente, densa di emozioni, perfettamente girata, una pellicola che ci immerge in una realtà parallela fin troppo “normale” e per questo estremamente inquietante. Una parabola sul senso della vita e del progresso scientifico, che ci interroga nell’intimo e trafigge tutte le nostre certezze.
 
Francesca Bani 
 
 

Lascia un commento