Cannes: vince Malick. Tutti i premi assegnati

A Malick la Palma | Grand Prix è un ex-aequo

Sebbene i due film italiani, This Must Be The Place di Paolo Sorrentino e Habemus Papam di Nanni  Moretti siano stati molto applauditi da pubblico e critica, la sessantaquattresima edizione del Festival di Cannes si chiude senza nessun premio per il nostro Paese. La Palma d`oro di quest`anno è andata a The Tree of Life del grandissimo Terrence Malick, mentre il Grand Prix è un ex-aequo tra Il ragazzo con la bicicletta di Jean Pierre e Luc Dardenne e Once upon a time in Anatolia di Nuri Bilge Ceylan, si è aggiudicato, invece, il premio per la miglior regia Nicolas Winding Refn per Drive.

Ecco il Palmares completo della 64/ma edizione di Cannes

Palma d`oro: The tree of life di Terrence Malick
Grand Prix: ex aequo Il ragazzo con la bicicletta di Jean Pierre e Luc Dardenne e Once upon a time in Anatolia di Nuri Bilge Ceylan
Regia: Nicolas Winding Refn per Drive
Sceneggiatura: Joseph Cedar per Footnote
Attore: Jean Dujardin per The Artist di Michel Hazanavicius
Attrice: Kirsten Dunst per Melancholia di Lars Von Trier
Giuria: Polisse di Maiwenn Le Besco
Camera d`oro per la migliore opera prima: Las Acacia di Pablo Giorgelli
Palma d`oro per il miglior cortometraggio: Cross di Maryna Vroda
Premio della giuria cortometraggi: Badpakje 46 di Wannes Destoop

Lascia un commento