Kimura Takuya | Golden Boy

Non solo idol | Star dal Giappone

È stato primo ministro, pilota di aerei e di auto da corsa, comandante di una nave stellare, neuroscienziato, erede di un impero finanziario, pm, capitano di una squadra di hockey su ghiaccio, pianista… Adesso Kimura Takuya, luminosa star giapponese non ancora quarantenne, potrà aggiungere alla lunga lista il ruolo di esploratore del Polo Sud. Da ottobre sarà sugli schermi televisivi giapponesi, protagonista della serie più costosa di tutta la storia della TBS (Tokyo Broadcasting System). Lo show è prodotto per celebrare il 60esimo anniversario della rete televisiva nipponica ed ha il titolo di Nankyoku tairiku: Kami no ryouiki ni idonda otoko to inu no monogatari (Il Polo Sud: storia degli uomini e dei cani che sfidarono il dominio di Dio). Il drama si basa sulla vera storia della prima spedizione in Antartide compiuta dal Giappone. Kimura interpreta il geologo Kuramochi costretto suo malgrado, insieme al suo team, ad abbandonare i cani, a causa delle avverse condizioni atmosferiche. Quando la squadra tornerà alla base antartica un anno dopo scoprirà che due degli animali, Taro e Jiro, sono sopravvissuti…

Kimura, è un golden boy baciato dal successo. Ha iniziato la sua carriera negli anni `90 insieme agli Smap una delle idol band oggi più longeve. Ma pur tenendo concerti e pubblicando album insieme ai compagni del gruppo, ha portato avanti una carriera autonoma dimostrando coraggio e determinazione. Nel 2000 scioccando le fan si è improvvisamente sposato con l`artista Kudo Shizuka dalla quale ha avuto due bambine. Molti davano la sua carriera per finita: in Giappone il matrimonio di una star è un tradimento per il suo pubblico. Ma lui ha proseguito dritto per la sua strada.

Con le sue interpretazioni televisive ha toccato i massimi picchi di ascolto nel paese: Hero, Long Vacation, Gift, Love Generation, Good Luck!!, Pride, Engine, Change, Mr. Brain… Ha recitato in 2046 di Wong Kar-wai e in I Come with the Rain con Josh Hartnett. Ha dato la voce al protagonista nella versione originale de Il castello errante di Howl di Miyazaki. Il suo stile, il modo di vestire, i suoi capelli sono stati imitati da schiere di adolescenti. Il suo volto è il più richiesto come testimonial: dall`abbigliamento al cibo, dai prodotti di bellezza alle macchine fotografiche, dai pc ai telefonini, non c`è niente che non abbia pubblicizzato.

È appena uscito in dvd Space Battleship Yamato, live-action movie basato sull`opera del leggendario Leiji Matsumoto (Captain Harlock, Galaxy Express 999), in cui Kimura veste i panni del protagonista Kodai. In agosto attraverserà il paese insieme agli Smap per una tournée pro Giappone.
 
Francesca Bani

Lascia un commento