Roma Multietnica, concorso Figli di tante patrie: entro il 20 dicembre

Le seconde generazioni raccontano le prime | Rivolto ai figli di migrati dai 16 ai 36 anni

Scade il 20 dicembre (entro e non oltre le ore 12) il bando di partecipazione a Figli di tante patrie, organizzato da Roma multietnica del Servizio Intercultura delle Biblioteche di Roma, in collaborazione con l’agenzia di viaggi Avventure nel Mondo. Si tratta di un concorso dedicato alle seconde generazioni, che ha come oggetto la raccolta di brevi racconti inediti, video e fotografie.

Il concorso è rivolto ai figli di migranti, dai 16 ai 36 anni, nati o cresciuti in Italia, residenti o domiciliati a Roma e Provincia.

Figli di tante patrie intende promuovere e stimolare la creatività dei giovani che, attraverso la scrittura, la fotografia e il video, potranno offrire il loro unico e speciale punto di vista sulla propria famiglia d’origine.
 

Clicca qui per il regolamento 

Lascia un commento