Solinas Experimenta. Gli otto progetti ammessi

Concorso per lungometraggi in digitale low budget | Comunicato stampa

Sono otto i progetti ammessi alla short list della prima edizione del PREMIO SOLINAS EXPERIMENTA, il nuovo concorso del Premio Solinas per lungometraggi in digitale low budget per il cinema e le piattaforme multimediali promosso dal Dipartimento della Gioventù-Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal MiBAC e  patrocinato da Rai Cinema. La selezione del PREMIO SOLINAS  EXPERIMENTA si articola in tre fasi. Nella prima fase la Giuria valuta i progetti inviati in forma anonima e seleziona una short list;  nella seconda fase cade l’anonimato  e gli autori prescelti vengono invitati ad inviare una prima versione della sceneggiatura. Nella terza fase la Giuria incontra gli autori della short list  per una valutazione approfondita, al termine della quale vengono assegnate le Borse di sviluppo. La Giuria del PREMIO SOLINAS EXPERIMENTA, composta da: Isabella Aguilar, Tommaso Arrighi, Giuseppe Gagliardi, Max Giovagnoli, Annamaria Granatello, Filippo Gravino, Guido Lombardi, Luca Lucini, Ludovica Rampoldi, Stefano Sardo, Mara Sartore, Beppe Tufarulo e Ines Vasiljevic al termine della prima fase della selezione, effettuata su 69 progetti presentati in forma anonima da sceneggiatori e registi under 35, ha selezionato  otto progetti. L’apertura delle buste alla presenza del notaio ha svelato i nomi degli autori della short list: AQUADRO soggetto di Davide Orsini  e regia di Stefano Lodovichi; IL SEME DELL`INNOCENZA (Tony denti show) soggetto e regia di Paky Perna; IPERSONNIA (A.L.E.T.H.) soggetto di Enrico Saccà e Alberto Mascia regia di Alberto Mascia; L`ORDINE DELLE COSE soggetto e regia di Nicola Nocella; MAI FREND (Veglia su di me) soggetto di Corrado Ceron e Federico Fava regia di Corrado Ceron;  MONITOR  soggetto di Manuela Pinetti e Alessio Lauria regia di Alessio Lauria; UN SUSSURRO NELL`OMBRA  soggetto di Clemente Ivan Conte e Cristiano Brignola regia di Filippo Cesari; UN`ESTATE D`AVVENTURA (Non vedo,   non sento, non parlo) soggetto  e regia di Andrea Zuliani. Gli autori della short list che entro il 2 dicembre consegneranno la prima stesura della sceneggiatura incontreranno la Giuria e potranno  concorrere  all’assegnazione di due borse di sviluppo di 15.000 euro ciascuna. RAI CINEMA realizzerà uno dei due progetti sviluppati dalla Bottega Creativa del Premio Solinas con un budget massimo di 200.000 euro.

Lascia un commento