Da oggi, La rete degli spettatori alla Casa del Cinema

Tutti i mercoledì dal 9 al 30 maggio ore 16.30 la Sala Deluxe della Casa del Cinema ospita “La Rete degli spettatori”, un progetto per connettere scuole, sale e spazi pubblici con l’intento di diffondere la conoscenza del linguaggio audiovisivo e restituire al pubblico il suo diritto di scelta.

Mercoledì 9 maggio alle 16.30 la Casa del Cinema ospita il primo di quattro appuntamenti della RETE DEGLI SPETTATORI, un’iniziativa condivisa da 100Autori, con il patrocinio del MiBAC – Direzione Generale per il Cinema e di Roma Capitale. Ogni proiezione sarà accompagnata dall’incontro con il regista.

La Rete è un’associazione culturale che ha tra i suoi obiettivi quello di cercare nuovi canali e modalità distributive in grado di dare maggiore spazio a quelle opere cinematografiche che circolano in modo inadeguato rispetto alla loro qualità. La rete vuole anche offrire un’occasione di incontro tra il pubblico e gli autori, attori ed esperti con la creazione di un grande “cineclub virtuale”.

Ogni anno vengono indicati film e documentari di qualità, ma poco visti, che meritano di incontrare il pubblico sia nelle sale – anche di periferia – sia nelle scuole. Attraverso il sito www.retedeglispettatori.it (online da fine maggio) il pubblico potrà accedere ad informazioni dettagliate sui singoli film (sinossi, note di regia, cast artistico e tecnico, foto, trailer, pressbook), schede critiche e interviste ai registi curati dalla Rete, la rete delle sale, contributi degli stessi spettatori, calendario delle proiezioni e la possibilità di richiedere repliche in nuovi spazi.

I film sono stati scelti da una giuria composta da sei critici e giornalisti cinematografici di rilievo individuati da 100autori (Morando Morandini, Alberto Barbera, Gianni Canova, Jean Gili, Fabrizio Grosoli, Federico Pontiggia). La selezione è stata effettuata all’interno della produzione nazionale degli ultimi 24 mesi in base a due criteri: la qualità e la scarsa diffusione.

Uno dei selezionatori, Federico Pontiggia, sarà presente in sala insieme al regista Marco Pozzi per la proiezione di oggi 9 maggio, MALEDIMIELE.

Questo il calendario completo delle proiezioni:

9 maggio ore 16:30

MALEDIMIELE di Marco Pozzi

Storia di Sara: alla luce del sole, una ragazza diligente e spensierata, ma il suo dark side è popolato da costrizioni e regole ferree per imporsi un irraggiungibile peso ideale.

16 maggio ore 16:30

LA-BAS EDUCAZIONE CRIMINALE di Guido Lombardi

Il romanzo criminale di un ragazzo dei nostri tempi iniziato e vissuto per necessità di sopravvivenza. Ambientato nella più africana tra le città europee.

23 maggio ore 16:30

PER QUESTI STRETTI MORIRE di Isabella Sandri e Giuseppe Gaudino

Documentario che racconta l’ostinazione, l’eccesso, i patimenti nella vita e nelle opere dell’esploratore cineasta Alberto Maria De Agostini, padre Patagonia.

30 maggio ore 16:30

LA VITA AL TEMPO DELLA MORTE di Andrea Caccia

Tra la vita e la morte, il tempo. Un documentario per raccontare tre modi di esistere.

Ingresso unico € 5. Per informazioni e prevendita rivolgersi a: Rete degli Spettatori, Via Francesco Carrara 25, 00196 Roma. Tel. 06.95214409, Cell. 392.6356211 info@retedeglispettatori.it

Lascia un commento