Visioni corte. Il bando scade il 20 ottobre

E’ il 20 ottobre la scadenza del bando della prima edizione di “Visioni Corte, Rassegna Internazionale del Cortometraggio Indipendente”, che si terrà dall’8 al 10 novembre nel Castello Baronale di Minturno. La partecipazione al concorso è gratuita.

Queste le cinque sezioni. CortoFiction: rivolta a qualsiasi tematica e genere. Spazia dal drammatico alla commedia, al thriller, animazione ecc. Le storie possono essere inventate o adattamenti o ispirate a fatti realmente accaduti; CortoMusic: rivolta a videoclip e videoarte. Possono partecipare video musicali di cantanti o gruppi emergenti, o videodocumentari accompagnati da musiche originali; CortoDoc: rivolta ai documentari, di qualsiasi genere e formato; CortoSchool: rivolta alle scuole medie e superiori. Ogni istituto scolastico potrà partecipare elaborando un proprio progetto originale su un argomento a scelta libera. Nessun limite tematico o di genere; CortoZero: rivolta a tutti coloro che realizzano le proprie opere in maniera indipendente, o comunque con budget molto ridotti. Scopo di tale sezione è dare visibilità, supporto e valore a quanti aspirano a muoversi nel circuito cinematografico. Nessun limite tematico o di genere.

Lascia un commento