La luna che vorrei. Sabato al Nuovo Cinema Aquila, il film sul VI Municipio di Roma

Sabato 1° dicembre ore 16 al Nuovo Cinema Aquila di Roma. Ingresso gratuito

Dalla via Francigena, alla resistenza partigiana, dalla tradizione contadina all’innesto nella metropoli, dal cinema dei grandi autori, Pasolini, Rossellini, Monicelli, alle migrazioni degli ultimi anni, dallo stereotipo del ghetto al prototipo di società futura.

Questo è il VI Municipio di Roma, che abbraccia Prenestino, Pigneto e Torpignattara, un caleidoscopio, una metafora non solo della capitale ma di un paese che cambia. La luna che vorrei è un film documentario diretto da Francesco Barnabei  – prodotto dal Comitato di Quartiere Torpignattara con il contributo del Sesto Municipio – che raccoglie voci e storie.

Una trama corale, ironica e poetica: musicisti e artisti, scrittori, abitanti storici e recenti, approdati qui da ogni parte del mondo, e soprattutto bambini ci accompagnano nell’esplorazione e raccontano il loro quartiere per ciò che è e per ciò che potrebbe diventare: un laboratorio ricco di energie e radici culturali.

E poi l’ecomuseo, il progetto fortemente voluto dagli abitanti, in grado di governare questo enorme potenziale e renderlo un’avanguardia dove la diversità è crescita, la cultura è sviluppo e la natura è appartenenza.

Sabato 1° Dicembre, Nuovo Cinema Aquila
Via L’Aquila, 68 – ore 16
a seguire dibattito (conduce Mario Sesti – regista e critico cinematografico )
Ingresso gratuito
Altre proiezioni:  
Lunedi 2 dicembre  –  ore 16
Martedi  3 dicembre  – ore 16

Lascia un commento