Domani alla Casa del Cinema un’intera giornata dedicata al documentario

Domani, giovedì 13 dicembre, Doc/it propone una giornata dedicata al cinema documentario alla Casa del Cinema di Roma. Presentazione del festival IL MESE DEL DOCUMENTARIO con l’annuncio dei titoli selezionati, due proiezioni e un incontro organizzato con Il Sindacato Critici Cinematografici sul tema “I documentari e la critica”.

IL MESE DEL DOCUMENTARIO, è un festival competitivo dedicato al Cinema della Realtà, che avrà luogo tra il 7 Gennaio ed il 15 Febbraio 2013. Unendo due iniziative ormai consolidate – “Il Doc/it Professional Award” e “Doc.International” – “Il mese del Documentario” è una vera e propria vetrina dei migliori film italiani e stranieri dell’ultima stagione, alcuni di questi visibili per la prima volta in sala in Italia. Spaziando attraverso i vari generi del Cinema del Reale, il Mese Del Documentario proporrà 10 film (5 italiani e 5 internazionali) emozionanti, innovativi, che mostrano nuove e coinvolgenti maniere di esprimere una visione del mondo partendo dalla realtà.

Il 13 Dicembre 2012 alle h. 17:45

Annuncio delle 5 nominations (cinquina dei film più votati dall’Academy di professionisti del settore) per la sezione Nazionale: Doc/it Professional Award e dei 5 film selezionati della sezione internazionale: Doc.International.

Alle 18:00
In collaborazione con il SNCCI
Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani

INCONTRO SUL TEMA “I DOCUMENTARI E LA CRITICA”

introduce Franco Montini (presidente SNCCI)

partecipano:
Alberto Crespi (critico, Hollywood Party, L’Unità); Mario Sesti (Festival Internazionale del Film di Roma, Festival di Taormina); Stefano Savona (regista, vincitore del David di Donatello 2011 per il Documentario); Silvia Luzi e Luca Bellino (registi di “Dellartedellaguerra”, documentario vincitore Premio Biblioteche di Roma 2012); modera: Marco Bertozzi (documentarista, docente Università IUAV Venezia)

Il Cinema Documentario s’impone come una tra le forme più interessanti e innovative di cinema degli ultimi anni. Solo in Italia vengono prodotti oltre 200 documentari all’anno ed è rinato un pubblico sempre più spesso competente, alla ricerca di un cinema critico, attento alla contemporaneità e capace di utilizzare linguaggi innovativi e sorprendenti.

Spesso però le occasioni di vedere film documentari di qualità sono ridotte. Malgrado siano nati numerosi festival con sezioni dedicate, il Cinema Documentario è spesso visibile per lo più agli addetti ai lavori o a un pubblico specializzato. Molti film di altissimo interesse e qualità, sia italiani che internazionali, non sono accessibili al grande pubblico.

Anche la Critica Cinematografica, spesso obbligata dalle regole del mercato si ritrova costretta a non affrontare molta della produzione documentaristica italiana e straniera, anche per via degli esigui spazi di distribuzione, contribuendo suo malgrado al far restare nell’ombra film di altissimo livello.

In che modo i critici cinematografici italiani affrontano la produzione documentaristica? Perchè troppo spesso si trovano costretti ad ignorarla?

PROIEZIONI DI FILM DOCUMENTARI

In relazione al tema del dibattito e come anteprima del MESE DEL DOCUMENTARIO saranno proiettati due documentari, uno italiano e uno straniero, tra i più riusciti dell’ultima stagione

ore 16:30
Alla presenza del Regista
Hit The Road Nonna di Duccio Chiarini
Italia, 2012, 64 minuti

ore 21:30
alla presenza della produttrice e distributrice Gioia Avvantaggiato
Marina Abramovic The Artist is Present di Matthew Akers e Jeff Dupre
USA, 2012, 99 minuti

L’intero evento è organizzato da Christian Carmosino ed Emma Rossi Landi per Doc/it, con la collaborazione della SNCCI e della Casa del Cinema.

Lascia un commento