In contatto. Bando per aspiranti filmmakers. Scade il 15 marzo

È al via “In Contatto”, il bando promosso dall’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a sostegno della “Creatività Giovanile”. Capofila del progetto è il Comune di Andria, in collaborazione con il Comune di Canosa di Puglia e quello di Roseto degli Abruzzi. Piattaforma per lo sviluppo dei progetti è la community social web: Cineama.it. La scadenza per partecipare è fissata al 15 marzo.

“In Contatto” nasce dalla volontà di supportare la creatività giovanile grazie ad un bando rivolto a tutti i giovani artisti tra i 18 e i 35 anni che vogliono ideare, sviluppare e promuovere un proprio progetto audiovisivo low budget. Si tratta di un progetto che preveda l’utilizzo delle nuove tecnologie multimediali e la cooperazione tra giovani artisti e pubblici di riferimento.

Ogni progetto deve essere presentato da un gruppo di minimo 3 artisti che vogliano proporre un’opera low budget, da sviluppare in collaborazione con la community di Cineama.it e con altri operatori del territorio. Il fulcro operativo dell’intero progetto è, infatti, la piattaforma web Cineama.It, nata con lo scopo di supportare progetti audiovisivi sia in fase di produzione che di distribuzione, grazie all’aiuto di utenti della rete pronti a offrire il proprio contributo operativo e creativo.

Caricando i propri progetti sul portale, gli artisti avranno la possibilità di confrontarsi con gli altri utenti della community, di cercare sponsor e professionisti disposti a collaborare alla realizzazione dell’opera, trovare un pubblico di riferimento a cui far conoscere il proprio materiale e, infine, riuscire ad ottenere una diffusione virale per la propria opera.

Il prodotto finale dovrà essere un cortometraggio della durata non superiore agli 8 minuti che preveda la commistione di almeno un’altra disciplina artistica e il cui budget di produzione complessivo non dovrà essere superiore ai 3.000€.
I progetti dovranno avere una tematica o una affinità contenutistica con il territorio di origine dei partner prioritari: ovvero Puglia e Abruzzo. Includere nel loro team di lavoro, artisti e operatori provenienti dai territori o dalle associazioni partner del progetto. “In contatto” mette a disposizione 30.000 euro per 10 progetti. Gli artisti vincitori potranno inoltre avvalersi della consulenza formativa (artistica e produttiva) di professionisti del settore.

Lascia un commento