Arriva Cameo, canale dedicato al cinema indipendente

Comunicato stampa. Su Cubovision, la Tv On Demand di Telecom Italia, c’è un nuovo canale dedicato al cinema indipendente e d’autore. Cameo offre al grande pubblico degli appassionati di cinema la visione di opere di elevato valore artistico che non hanno avuto distribuzione in Italia o che l’hanno avuta solo per pochi giorni. La selezione dei film è realizzata da un’equipe di professionisti, coordinati da Cineama, la community social web che sta diventando il nuovo punto di riferimento per una distribuzione innovativa sul mercato audiovisivo, in collaborazione con Martha Production ed Estrogeni. Attraverso i più importanti festival e mercati del mondo, Cameo acquisirà oltre 100 titoli italiani e internazionali all’anno che saranno visibili su Cubovision in lingua originale con sottotitoli in italiano. Cineama curerà anche la comunicazione online per la promozione del canale.

Tra i primi titoli su Cameo, Estômago – Una storia gastronomica di Marcos Jorge, l’appassionante viaggio del giovane ed intrepido cuoco brasiliano Raimundo Nonato, che cucinando nelle condizioni più disparate, impara a cavarsela nella dura società di oggi; Michael di Markus Schleinzer, cruda e spietata descrizione dei tragici cinque mesi di vita in cui Michael, 35 anni, segrega Wolfgang, di 10 anni, in uno scantinato; The Violin di Francisco Vargas, ambientato nella campagna messicana e interamente girato in bianco e nero, che ripercorre la storia di un anziano contadino e violinista alle prese con una maniera ingegnosa per contrabbandare munizioni; Wendy and Lucy di Kelly Reichardt, interpretato da una straordinaria Michelle Williams, la cui vita nel film viene completamente sconvolta nel corso di un viaggio verso un lavoro estivo potenzialmente lucrativo; ed infine Et in terra pax, l’acclamato esordio al lungometraggio di due giovani italiani, Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, che dipinge la difficile realtà dei sobborghi romani, tra miseria e criminalità, dannazione e redenzione.

La lista dei primi titoli disponibili sul canale è completata da uno spaccato dei migliori film indipendenti da tutto il mondo: “Year of Grace” (Spagna), “Puzzle” (Argentina), “Shahada” (Germania), “Choco” (Colombia), Eastern Plays (Bulgaria), “Top Floor Left Wing”, “Let My People Go!” e “Les amants de Low Life” (Francia), “Treeless Mountain” (Corea), “La Demora” (Messico), “Katalin Varga” e “Morgen” (Romania), “L’uomo fiammifero” (Italia), “Under the Bombs” (Francia/Libano), “Goodbye Solo” (Stati Uniti), “La Demora” (Uruguay).

Lascia un commento