Artelesia, concorso del cinema sociale e delle arti. Entro il 28 febbraio

Scade il 28 febbraio il bando 2014 di Artelesia Film Festival. Questi i temi: – Libero; – Integrazione : rispetto dell’identità di genere contro ogni forma di omofofobia e transfobia : beyond gender stereotypes; – Sezione diversamente abili (registi diversamente abili e non che abbiano trattato il tema della disabilità e/o che abbiano coinvolto attori diversamente abili in corti non a tema disabilità).

Il concorso intende favorire l’opera di sperimentazione e ricerca cinematografica, promuovere le potenzialità dei linguaggi artistici dei nuovi media, rispondere alle esigenze di crescita artistica dei registi emergenti e dare a tutti i filmaker di talento la maggiore visibilità possibile attraverso la valorizzazione e la diffusione del lungometraggio e del cortometraggio quali forme espressive particolarmente valide e attuali a livello culturale e sociale. L’incontro con registi, attori e critici cinematografici farà da cornice all’evento.

Lascia un commento