Fondo di sostegno allo sviluppo di coproduzioni cinematografiche tra Francia e Italia. Entro il 14 marzo

E’ il 14 marzo la scadenza per presentare le richieste di ammissione alla seconda edizione del Fondo di sostegno allo sviluppo di coproduzioni cinematografiche tra Francia e Italia. Erogato in forma di sovvenzioni, l’aiuto è rivolto a progetti di lungometraggio, che prevedano, da una parte, almeno un produttore con sede legale in Francia e, dall’altra, almeno un produttore con sede in Italia. La nota informativa sulle modalità di partecipazione e la modulistica sono nel sito internet della direzione generale per il Cinema, sezione Comunicazione – Bandi e Concorsi.

Lascia un commento