Visioni Fuori Raccordo. Entro il 30 giugno

Dal 2 al 5 ottobre 2014 torna per la 7ª edizione, al Nuovo Cinema Aquila, il Visioni Fuori Raccordo Film Festival, il concorso cinematografico che si propone di ricercare, valorizzare e promuovere opere audiovisive capaci di favorire una riflessione sulle periferie, sulle sue aree marginali e sulle sue realtà “invisibili”.

Il bando di concorso, che si chiuderà il prossimo 30 giugno, è rivolto a opere audiovisive a carattere documentaristico italiane (ovvero di registi e/o case di produzione italiane) di qualsiasi durata e prodotte a partire dall’anno 2013, che affrontano da qualunque punto di vista storie, personaggi, percorsi legati alle periferie e alle situazioni di marginalità, colte in una prospettiva storica, sociale, antropologica, urbanistica ed esistenziale.

Premi e menzioni saranno assegnati ad insindacabile giudizio di una giuria composta da studiosi e professionisti del settore audiovisivo e delle problematiche legate al territorio delle periferie. Come di consueto, anche quest’anno sarà rinnovata l’iniziativa riguardante i lavori pubblici della giuria che costituisce uno dei caratteri distintivi del Festival.
Il Festival, diretto da Luca Ricciardi con il coordinamento artistico di Giacomo Ravesi, è organizzato e prodotto dall’Associazione LABnovecento.

Lascia un commento