Laceno d’oro. Gli occhi sulla città. Entro il 31 luglio

Il Comune di Avellino e il Circolo di cultura cinematografica ImmaginAzione, nell’ambito del Laceno d’oro 2014, bandiscono il concorso di cortometraggi Gli occhi sulla città, aperto a registi affermati ed emergenti, senza limiti di età e cittadinanza. L’iscrizione al concorso è gratuita. Il bando è aperto a cortometraggi di fiction e documentari, senza alcuna distinzione di genere, prodotti e girati in qualsiasi formato video. Il limite massimo di durata per ogni opera è di 5 minuti, esclusi i titoli di coda che non dovranno durare più di 1 minuto. Non verranno prese in considerazione le opere che non rispetteranno tali limiti.  Ogni autore può partecipare con un massimo di 3 cortometraggi. Il tema del concorso è Il cinema tra gli spazi urbani, che può essere declinato con la massima libertà dagli autori: secondo una chiave “esclusivamente” narrativa o anche storica, urbanistica, architettonica, politica, sociologica etc. Ogni opera dovrà, comunque, porsi in confronto aperto con il tessuto urbano, interrogandosi sulle capacità del cinema di raccontare, descrivere, o addirittura “predire” e delineare le trasformazioni delle città contemporanee, gli scenari, le prospettive, i problemi. Le opere dovranno pervenire con le modalità riportate nell’articolo “iscrizione” del presente bando entro e non oltre il termine ultimo del 31 LUGLIO 2014 , a pena di esclusione.

Lascia un commento