Progetti di coproduzione Italia-Germania entro il 2 febbraio

È possibile inviare le richieste di contributo per lo sviluppo di progetti di coproduzione tra Italia e Germania. Il contributo è stabilito dall’accordo firmato dal direttore generale per il Cinema (Mibact), Nicola Borrelli, e dal direttore del Filmförderungsanstalt (FFA), Peter Dinges. Le richieste vanno inviate tramite posta elettronica agli indirizzi fsig@beniculturali.it e jones@ffa.de entro il 2 febbraio 2015. Copia cartacea della richiesta va inviata sia presso la sede della Direzione generale per il Cinema – Mibact e sia presso la sede del FFA. Modalità e documentazione per la presentazione delle richieste sono indicate nelle Linee guida pubblicate nel sito internet della dg Cinema e in quello del FFA: www.ffa.de.

Lascia un commento