Festival del documentario d’Abruzzo. Deadline: 10 aprile

Fino al 10 aprile è possibile iscriversi alla settima edizione del Festival del documentario d’Abruzzo – Premio Internazionale Emilio Lopez che si terrà a Pescara dal 2 al 5 luglio 2015.

La richiesta di partecipazione al Concorso deve essere inoltrata a mezzo della scheda ufficiale di iscrizione scaricabile sia dal sito del Festival www.abruzzodocfest.org che dal sito dell’A.C.M.A. www.webacma.it.

Il Festival è uno dei pochi in Italia e unico nella nostra regione, dedicato esclusivamente al genere documentario.

La manifestazione si propone di valorizzare e promuovere la diffusione, la conoscenza e la fruizione del cinema documentario sia italiano che internazionale, offrendo un’occasione per riflettere sulla contemporaneità attraverso una serie di punti di vista differenti che arricchiscano e mettano in discussione il proprio sguardo personale.

Il Festival si articola nelle seguenti sezioni: concorso AbruzzoDoc, concorso Panorama Italiano, concorso internazionale Visti da Vicino, concorso internazionale A TEMA per cortometraggi.

A – Concorso ABRUZZODOC
Sezione dedicata ai documentari che si occupano di tematiche legate al territorio abruzzese o girati in Abruzzo e/o realizzati da registi nati e/o residenti nella regione di qualunque durata prodotte dopo il 1° gennaio 2013.

B – Concorso documentari italiani d’autore PANORAMA ITALIANO
Sezione dedicata alle opere italiane più interessante della passata stagione prodotte dopo il 1°gennaio 2014.

C – Concorso Internazionale VISTI DA VICINO
Sezione dedicata a documentari provenienti da tutto il mondo prodotti dopo il 1°gennaio 2013.

D – Concorso Internazionale A TEMA
Riservato a cortometraggi la cui tematica è ispirata all’Expo 2015 il più grande evento globale sull’alimentazione: “Nutrire il pianeta. Energia per la vita” l’energia per la vita è il cibo. Il cibo come diritto, piacere, cultura, innovazione, identità. Il mondo del cibo si incontra a Milano perché l’Italia – sul cibo – è un modello per il mondo.

Per il concorso AbruzzoDoc e il concorso Internazionale a tema ci sarà una giuria popolare composta da rappresentanti del pubblico e studenti di varia estrazione (universitari e/o di scuole di cinema …).

Per i concorsi Panorama Italiano e Visti da vicino ci sarà una giuria tecnica composta da non meno di 3 esperti.

Le proiezioni avverranno tutte nelle quattro giornate del Festival dal 2 al 5 luglio 2015.

Tra i lavori finalisti che parteciperanno ai concorsi verrà premiato:
– Miglior opera per la sezione Abruzzo.Doc
– Miglior opera per la sezione Panorama italiano
– Miglior opera per la sezione internazionale Visti da vicino
– Miglior opera per la sezione internazionale a tema
– Menzioni Speciali della Giuria e della Direzione Artistica.
Eventuali ulteriori premi potrebbero riguardare anche elementi tecnici quali: miglior musica, miglior fotografia, miglior regia e miglior sceneggiatura.

Lascia un commento