Premio Franco Solinas 2015. Entro il 30 giugno

Il Premio Franco Solinas per la Migliore Sceneggiatura compie trent’anni e amplia la sua azione a favore dei nuovi talenti potenziando il percorso di selezione con i Laboratori di Alta Formazione della Bottega Creativa e l’istituzione di Borse di sviluppo.
“Giunti a trent’anni di attività, insieme ai protagonisti dei nostri concorsi – Giurati, Finalisti e Vincitori – ci siamo interrogati sull’intero percorso del Premio Solinas: 85 film realizzati da progetti finalisti e vincitori, 10 cortometraggi d’Autore realizzati e distribuiti nelle sale e sul web, 2 web series in fase di realizzazione e distribuite su RAY, oltre 300 Autori arrivati in finale e più di 200 Autori premiati. Non ci sembra abbastanza” afferma Annamaria Granatello direttore artistico del Premio Solinas e continua: “il Prestigio e l’esperienza acquisiti negli anni ci impongono di dare un’indicazione di lavoro e un aiuto concreto alle due fasi del processo creativo, quella del soggetto e quella della sceneggiatura, indissolubilmente legate alla fase di sviluppo da sempre sottovalutata dal nostro Sistema.”
Il Premio Franco Solinas 2015 per la Migliore Sceneggiatura introduce, quindi, nel percorso di selezione una fase dedicata allo sviluppo dei progetti assegnando agli Autori arrivati in Finale una Borsa di Sviluppo.
Il Concorso si articolerà in più fasi, caratterizzate dall’invio di un Soggetto e, successivamente e a condizione di essere stati selezionati fra i Progetti Finalisti, di una Sceneggiatura.
La Prima fase prevede la valutazione delle Storie inviate in forma anonima che sarà effettuata da una Prima Giuria che selezionerà una rosa ristretta di Soggetti (i “Progetti Finalisti”) a cui saranno assegnate le Borse di sviluppo, per un ammontare complessivo di 5.000 euro, da suddividere tra i progetti arrivati in finale e assegnerà il Premio Franco Solinas Miglior Soggetto di 2.000 euro.
Nella Seconda fase è prevista l’apertura delle buste contenenti le generalità degli Autori e cade l’anonimato. Inoltre i Finalisti e i Vincitori parteciperanno al Laboratorio di Alta Formazione della Bottega Creativa del Premio Solinas della durata massima di 3 mesi. I Giurati della Prima Giuria incontreranno gli Autori finalisti e vincitori durante la fase di sviluppo dei progetti.
Infine le sceneggiature, sviluppate dagli Autori finalisti e vincitori della Prima Fase saranno inviate a una Seconda Giuria.
Nella Terza fase la Seconda Giuria selezionerà, a proprio insindacabile giudizio, il Vincitore del Premio Franco Solinas Miglior Sceneggiatura di 9.000 euro e il vincitore della Borsa di Studio Claudia Sbarigia di 1.000 euro, dedicata a premiare il talento nel raccontare i personaggi e l’universo femminile.
Il Concorso mette in palio i seguenti premi: Il Premio Franco Solinas Miglior Soggetto di 2.000 euro. La Partecipazione al Laboratorio di Alta Formazione con dotazione di Borse di sviluppo di 5.000 euro (complessive). La dotazione delle borse di sviluppo sarà suddivisa tra i progetti arrivati in finale. Il Premio Franco Solinas Miglior Sceneggiatura di 9.000 euro e la Borsa di studio Claudia Sbarigia di 1.000 euro dedicata a premiare il talento nel raccontare i personaggi e l’universo femminile.
Le Scadenze per l’invio dei progetti secondo le modalità descritte dal bando, è via web entro le ore 24 del 30 Giugno 2015; oppure con l’invio in busta chiusa, secondo le modalità descritte dal bando, entro le ore 24 del 1 luglio 2015.
La selezione verrà effettuata, a proprio insindacabile giudizio, dalla Giuria del Premio Franco Solinas, divisa in Prima Giuria e Seconda Giuria.
La Prima Giuria sarà dedicata alla selezione dei Soggetti inviati in forma anonima, all’assegnazione del Premio Franco Solinas Miglior Soggetto e delle Borse di sviluppo per i progetti arrivati in finale;
La Seconda Giuria sarà dedicata alla selezione delle sceneggiature e all’assegnazione del Premio Franco Solinas Migliore Sceneggiatura e della Borsa di Studio Claudia Sbarigia dedicata a premiare il talento nel raccontare i personaggi e l’universo femminile.
La Prima Giuria e la Seconda Giuria saranno composte da professionisti del cinema e della cultura, selezionati a proprio insindacabile giudizio dalla Associazione Premio Solinas. I lavori delle Giurie sono riservati. I Giurati s’impegneranno a non divulgare né a trarre ispirazione dai progetti sottoposti alla loro valutazione. I Giurati dovranno dichiarare di non avere in alcun modo un coinvolgimento personale nel progetto.

Lascia un commento