Non è mai troppo corto. Entro il 10 settembre

Si riparte e ancora una volta, per il sesto anno consecutivo, si chiamano a raccolta tutti i cineasti, produttori e distributori del cinema indipendente, “sotterraneo”, diverso. Con un giorno di proiezioni in più, torna “Non è mai troppo corto”, Festival dei corti underground, organizzato dall’associazione culturale “CineToutCourt” in collaborazione con Cinestudio di Catania, che quest’anno si svolgerà a Catania nei giorni 7, 8, 14 e 15 ottobre al King Multisala Cinestudio, noto ai cinefili della città per la sua programmazione di qualità e sede da alcuni anni della storica rassegna del Cinestudio. Anche per questa edizione il miglior film riceverà un premio di 500 euro.

Cinque anni, cinque edizioni e un primo, piccolo bilancio: più di cento i cortometraggi selezionati in concorso, italiani come pure provenienti da diverse parti del mondo, “piccoli” film che offrono prospettive inedite, tentano l’impossibile, sperimentano nella forma e nei contenuti. Opere cui questo festival continua a dare spazio proponendosi come un circuito alternativo per gli autori e gli spettatori che hanno voglia di vedere cose nuove. Il concorso è aperto a cortometraggi nazionali e internazionali, inediti oppure editi o anche già selezionati in altri festival. È ammesso qualsiasi genere (fiction, documentari, animazione ecc.) ma la durata non può essere superiore ai 20 minuti. Le opere scelte verranno proiettate al King Multisala Cinestudio, in via Antonio De Curtis 14 a Catania, e nella giornata conclusiva la giuria premierà i migliori film, regia, attore e attrice protagonisti, montaggio, fotografia e colonna sonora e consegnerà il premio assegnato dal pubblico. Le opere potranno essere inviate entro e non oltre il 10 settembre 2015 (farà fede il timbro postale) in qualsiasi formato insieme con la scheda di iscrizione compilata e firmata all’indirizzo: Associazione Culturale “CineToutCourt”, C.P. 423 Catania Centro, 95124 Catania (CT).

Lascia un commento