Short on Work. In scadenza il 30 ottobre

Short on Work, con scadenza fissata al 30 ottobre, riserva la partecipazione a opere audiovisive a carattere documentaristico, di durata non superiore a 10 minuti, provenienti da qualsiasi paese del mondo, che abbiano per soggetto il lavoro contemporaneo.

La selezione delle opere audiovisive che parteciperanno al concorso è a cura della Direzione del Concorso, che ne darà pronta comunicazione agli autori. I premi saranno assegnati da una Giuria composta da studiosi e professionisti del settore audiovisivo e delle problematiche legate al lavoro.
Il premio per il miglior documentario è fissato in € 2.500,00, quello per il secondo classificato è fissato in € 1.000,00. I premi indicati sono al lordo dalle imposte.
La Giuria si riserva il diritto esclusivo di determinare l’assegnazione dei premi.
La Direzione si riserva il diritto di riconoscere menzioni speciali, affidandone l’assegnazione a giurati specificamente individuati, anche esterni alla Giuria.

Lascia un commento